venerdì 8 aprile 2011

Versatile blogger award

Un altro premio (con parole mie): Evidentemente, nonostante i toni non sempre diplomatici e le scelte indiscutibilmente tamarre del saloon, c'è qualcuno che continua a pensare che il vecchio Ford sia meritevole di premi.
Così, anche se a molti di voi potrà creare più che altro fastidio rispetto alla "catena", inesorabilmente e come sempre faccio di testa mia, incasso e distribuisco a mia volta ugualmente.

Innanzitutto ringrazio la tiratrice scelta Giuls che ha deciso di farmi salire di nuovo sul carro della vittoria - prima o poi si accorgerà di chi sta premiando, e allora non vedrò neppure più un cucchiaio di legno -.

De pues, dovrei elencare altre sette cose che non sapete del vecchio cowboy, quindi vedo di provarci:

- proprio oggi, alla bellezza di sessantaquattro anni, mio padre è stato operato di appendicite. Evidentemente, ha i malanni - e il fisico - di un ragazzino. Speriamo di aver preso da lui.
- la mia prima, vera, devastante sbronza nacque come un chupito di rhum e pera cui ne seguirono diversi altri e si concluse con una bottiglia di tequila finita a furia di shot, sale e limone. Non riuscii più a berla per anni.
- due tra i miei tatuaggi sono condivisi con Julez, nel senso che li abbiamo identici.
- non ho Facebook, Twitter o altro di simile.
- io e Julez ci siamo conosciuti lavorando insieme, e lei è stata la mia spalla nel corso di due anni in cui ero decisamente "allo stato brado".
- non ricordo se l'ho già scritto in uno dei post relativi a premi precedenti, ma adoro i pomodori, crudi, senza alcun condimento. Se posso, ne mangio quattro al giorno. Due a pranzo, due a cena.
- nonostante non si direbbe all'apparenza, mangio davvero come un porco, e per me è normalità un pasto con primo, secondo, formaggio, contorno, olive e stuzzichini vari, frutta, noci o dolce, sambuca o drink.

Direi che ci sono. Passo dunque a premiare i quindici - QUINDICI! - blogger scelti insidacabilmente dal vecchio Ford, sempre con rigorosa motivazione.

- Julez, perchè sei sempre, indiscutibilmente, la numero dieci della mia squadra.
- Dembo, fratellino adottivo e festeggiatissimo per il suo rientro. Diamoci dentro con la guerrilla!
- Cannibale, che devo per forza premiare in quanto mio inacidito, graditissimo antagonista.
- Lorant, perchè è un lupo di mare.
- Pesa, arguto e divertente, sono proprio curioso del nostro incontro.
- Frank Manila, expendable come me.
- Ginger, la Grey rock della blogosfera.
- Vince, dopo avermi ispirato il Free drink, che altro potevi aspettarti!?
- Bert, il mio secondo giovane padawan.
- Polly, inutile dirlo, un mito.
- Marziano, che regala punti di vista di un altro pianeta.
- Lucien, nessun jukebox è come il tuo.
- Einzige, che riesci ad essere autoriale e tamarro ad un tempo. Come piace al sottoscritto.
- Petrolio, sempre soprendente.
- Eva Luna, se vuoi puoi essere la mia terza giovane padawan.

Direi che ci sono.
E anche per stavolta, ho distribuito quello che dovevo.
O meglio, quello che volevo, che è sicuramente più godurioso.

MrFord

"It's Amazing
with the blink of an eye you finally see the light
it's Amazing
when the moment arrives that you know you'll be alright."
Aerosmith - "Amazing" - 

31 commenti:

  1. Che mito tu, Polly, con le bimbe!

    RispondiElimina
  2. Ehm... e sono a 5 in pochi mesi... Non so più dove metterli... eheh... :P
    Che dire, comunque?!
    Grazie mille come sempre, Maestro!
    Fiero ed onorato di averti ispirato la rubrica. ;)

    RispondiElimina
  3. De nada, Vince.
    Tutti meritati, i tuoi premi.
    Continua sulla tua strada, giovane padawan!

    RispondiElimina
  4. Sbaglio, o mi avevi già premiato?! Allora sei proprio un martian addicted! O abducted?! ;)

    Grazie ancora!

    Comunque a giudicare da quello che dici di mangiare a *ogni* pasto, non sei mica tanto umano neanche tu...

    RispondiElimina
  5. Caro Ford ad ogni premio le tue descrizioni mi fanno gasare sempre di più! Potrei usarlo come sottotitolo la "Grey rock delle blogosfera"!!! :D
    In ogni caso grazie ancora!
    Riguardo il tuo elenco: neanche io ho Facebook, però ho Twitter che è davvero ganzo per quanto riguarda la condivisione e lo sfarfallio di pensieri a caso (tradotto: 140 caratteri per dare sfogo a quello che ti passa per la testa)

    E sull'ultimo punto direi che posso condividere la "sofferenza" con Julez visto che il mio ragazzo mangia di tutto restando asciutto come un'acciuga..................-.- (che odio!!!!)

    Scusa il poema e grazie ancora!

    P.s.= comunque tu e il Cannibale avete una tresca secondo me... una sorta di amore-odio...

    RispondiElimina
  6. Marziano, è vero.
    Ti avevo già premiato, ma chi se lo merita, se lo merita.
    Per il resto, che dire!? Io mangio, bevo e faccio tutto quello che mi smuove passione oltre misura. Sono addicted rispetto a tutto ciò che mi da soddisfazione!

    Ginger, de nada!
    Secondo me ti si addice di brutto quella definizione!
    Io sono stato acciuga per tanto tempo, ma con gli allenamenti degli ultimi anni ho finalmente preso un pò di peso, pur restando nella schiera dei pesi welter! ;)
    La tresca tra me e Cannibale si risolve con un sacco di bottigliate sulla sua testa! ;)

    RispondiElimina
  7. secondo me mi dai questi premi solo per indispettirmi perché sai che odio le catene :D

    comunque grazie!

    RispondiElimina
  8. ahhhhhhhhhhhhhhhhhh! versatile, come indossabile su tutto? mhhhhhh… XXXXX:D Bè effettivamente il nero va su tutto!
    grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee *

    RispondiElimina
  9. haahhahaahhah! ha ragione Marco! ahahahahhahahaah

    RispondiElimina
  10. "Versatile" mi piace come premio.
    Buon weekend.

    RispondiElimina
  11. Cannibale, che dire!?
    Forse ti meriti di essere indispettito! ;)

    Petrolio, direi più versatile nel senso imprevedibile.
    Anche se l'indispettimento è una prerogativa della rivalità tra me e il Cannibale.

    Lucien, sono contento che tu possa apprezzare il termine. Buon weekend a te!

    RispondiElimina
  12. toh, il premo Versatile non me l'aspettavo :)
    ovviamente grazie, e grazie pure per l'"autoriale" e il "tamarro", due complimentoni mica da poco :)

    RispondiElimina
  13. Einzige, de nada.
    Autoriale e tamarro sono le due parti di un binomio assolutamente di alto livello.
    Continua così!

    RispondiElimina
  14. Oh ma grazieeee...accetto volentieri l'invito,gran maestro! Io la mia prima sbronza SOLO con la sangria,che sembra innocua ma su di me ha effetti devastanti!Se non hai facebook,twitter ecc.. questo può farti solo che bene,credimi!

    RispondiElimina
  15. significa qualcosa se arrivo in ritardo ogni volta che qualcuno mi premia? Per fortuna che capita raramente, in ogni caso grazie (ancora una volta)!

    RispondiElimina
  16. grazie mille! anche se devo confessarti che ancora non ho capito se l'essere "sacrificabile" sia un complimento oppure no... cioè se ci pensi potrebbe essere recepito male.

    ps- ancora la sambuca? ma come fai?

    RispondiElimina
  17. Eva, allora da oggi sei ufficialmente la mia terza giovane padawan! ;)

    Bert, tranquillo. Io sono un ritardatario perenne.
    Ad ogni modo, de nada!

    Frank, de nada. Essere un "sacrificabile" è un complimento eccome. Nella lista mi ci metto anche io. Direi che i veri expendables sono quelli che si mettono in gioco sempre, non importa le conseguenze. E' una sorta di coraggio a tutto campo, in fondo.

    P. S. In che senso "ancora" la sambuca!?

    RispondiElimina
  18. era riferito ad una vecchia discussione circa la sambuca, nella quale tu ne tessevi le lodi mentre io la denigravo... lascia stare!

    RispondiElimina
  19. Io sono in ferie, non è che riesco a rispondere ai premi così presto!
    Capito?
    Grazie però, anche se mi sa che mi premi solo per il quieto vivere di casa...

    RispondiElimina
  20. ringrazio e porto a casa, appena possibile porto una cassa di birra e "festa a sorpresa!" come diceva il migliore amico di Truman... ;)

    RispondiElimina
  21. Frank, avevo rimosso la discussione sulla sambuca, perchè per me è sempre un must! ;)

    Julez, ti premio perchè sei bravissima. E stare in ferie e godersi la casa è una vera ficata globale.
    Ovviamente insieme.

    Lorant, de nada.
    Aspetto la festa a sopresa, allora! ;)

    RispondiElimina
  22. "Arguto e divertente"... dopo il nostro incontro (e la bevuta) diventerà "Pesa: lo stupido!".

    RispondiElimina
  23. Pesa, io aspetterei.
    In fondo, anche tu non mi hai ancora incontrato! ;)

    RispondiElimina
  24. Che carina l'idea dei tatuaggi gemelli!Altrochè un diamante è per sempre XD
    Vabbè che adesso esiste il laser ;)
    Avevo provato a convincere il Khal,ma mi ha risposto superpicche.Per me ha paura dell'ago! XD XD XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente alcool, niente droghe, niente tatuaggi: ammazza che straight edge! Sarà mica anche vegano!?!? ;)

      Elimina
    2. Meno male, scampato pericolo! ;)

      Elimina
    3. Sarei scampata* io più che altro XD

      *=in triestino scappare si dice "scampar"

      Oggi tartara per pranzo!Per dire ;)

      Elimina
    4. Mi pare un'ottima scelta, un pranzo di questo tipo!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...