mercoledì 22 aprile 2015

Wednesday's child - Avengers edition


La trama (con parole mie): con buona pace del mio acerrimo nemico nonchè sgradito co-conduttore di questa rubrica Cannibal Kid, in occasione dell'uscita dell'attesissimo Avengers - Age of Ultron, questa settimana le anticipazioni sulle novità in sala scalano di un giorno, portando in dono proposte in grado di soddisfare - cosa più unica che rara - entrambi i nostri diametralmente opposti punti di vista.
Il mio consiglio è quello di seguire la via fordiana, per evitare di impantanarsi nelle solite radicalchiccate sopravvalutate suggerite dal pusillanime Peppa Kid.


"Cannibal Kid un intenditore di Cinema!? Non farmi ridere!"

Avengers: Age of Ultron

"E così quello è Peppa Kid." "Già, neppure io pensavo fosse un pusillanime di tal fatta."
Cannibal dice: Uno dei film più attesi dell'anno dagli appassionati di cinecomics, dal pubblico di dodicenni e da Fordon, per quanto mi riguarda lo guarderò con la mia solita super diffidenza che accompagna queste operazioni di marketing, più che di cinema. Sperando si riveli divertente quanto il recente Guardiani della Galassia, che mi ha ridato speranza nei confronti della Marvel, o comunque più del primo sopravvalutato capitolo The Avengers.
Ford dice: direi che più o meno dal minuto in cui si è conclusa le sequenza aggiuntiva al termine dei titoli di testa del primo, cultissimo Avengers, tre anni fa, ero in trepidante attesa per il secondo film dedicato agli Eroi più potenti della Terra. Questa volta il protagonista sarà il terribile Ultron, androide senziente che anche tra le pagine del fumetto è stato uno dei più grandi antagonisti dei Vendicatori, in attesa del ritorno di Thanos e del legame che incrocerà le strade degli Avengers stessi e I Guardiani della galassia.
Inutile dire che potrebbe trattarsi a mani basse del blockbusterone dell'anno, e che il sottoscritto sarà in prima linea per gustarselo in sala.



Samba

"Ho appena visto un film suggerito da Pensieri Cannibali. Ho voglia di morire."
Cannibal dice: Date ascolto a un cretino.
No, non mi riferisco a Ford. Lui è sì cretino, ma non bisogna MAI dargli ascolto.
Il cretino cui dovete dare ascolto sono io e io vi dico che il vero film della settimana mi sa tanto che sarà questo Samba, il nuovo lavoro dei registi della rivelazione Quasi amici, Eric Toledano e Olivier Nakache, con un gran bel cast composto dal loro attore feticcio Omar Sy, dal profeta Tahar Rahim e dalla ninfomane Charlotte Gainsbourg.
Ford dice: se qualcuno - e non sto parlando del mio antagonista, che con il Cinema c'entra sempre meno - mi avesse venduto a scatola chiusa il nuovo film di Toledano e Nakache, autori dell'ottimo Quasi amici, l'avrei probabilmente pagato anche più di quanto non meritasse. Peccato mi sia capitato di vedere il trailer, che puzza di roba finto alternativa lontano un miglio, e come se non bastasse mi snocciola anche l'irritante Charlotte Gainsbourg.
Probabilmente lo vedrò comunque, ma con aspettative piuttosto basse.



Sarà il mio tipo?

"Guardare Ford che affoga Cannibal regala un senso di pace interiore." "Hai proprio ragione, caro."
Cannibal dice: Ford sarà il mio tipo?
Sì, il mio nemico tipo.
Questa francesata giunta in soccorso del pubblico radical-chic nella settimana degli Avengers può essere il mio film tipo?
Assolutamente sì. Vive la France, questa settimana più che mai!
Ford dice: Cannibal Kid non è affatto il mio tipo, a meno che non si parli di un nuovo sacco da boxe. E probabilmente neppure questo film.



SQuola di Babele

"So io la risposta: Cannibal Kid è un cretino. Ahahahahah!"
Cannibal dice: Terzo prodotto in arrivo dalla Francia. In questo caso è un docu che lascio volentieri al Ford e alla sua sQuola di brutto cinema.
Ford dice: documentario francese tipicamente troppo impegnato per il mio finto impegnato e vero radical rivale.
Se dovessi recuperarlo, una visione la concederò molto volentieri.



Short Skin - I dolori del giovane Edo

"Ti devo confessare una cosa: leggo Pensieri Cannibali." "Meno male: pensavo di essere l'unico stronzo a parte Ford a seguire quello squilibrato!"
Cannibal dice: Short Skin, film italiano passato all'ultimo Festival di Berlino, potrebbe essere una piacevole sorpresa. Magari non proprio quanto il divertentissimo Maicol Jecson, però anche questa sembra una cannibalata adolescenziale clamorosa. Quindi imperdibile.
Ford dice: io e il Cinema italiano non attraversiamo la fase migliore del nostro rapporto, dunque penso che attenderò di leggere qualche recensione di questo Short Skin prima di buttarmi nella visione. Se poi dovesse parlarne bene il mio rivale, ne starei felicemente alla larga.



Adaline - L'eterna giovinezza

"Ascoltami bene, io sono Daario Naharis: non ci vengo in giro con te che non sei una Khaleesi. E vestito come un damerino, per giunta!"
Cannibal dice: La storia di una donna che rimane sempre giovane e sempre figa. Per quanto il rischio puttanata sia altissimo, io un film con Blake Lively non me lo perdo di certo. E Ford James non se lo perderà perché c'è il suo amato e ormai rimbambito, così come tutti i suoi idoli, Ford Harrison.
Ford dice: l'eterna giovinezza è quella che si illude di avere quel pusillanime di Cannibal, sempre perso dietro alle stronzatine cinematografiche come questa.
Io preferisco pensare a roba seria. Anche quando si tratta di stronzate.



Il figlio di Hamas

"Ora confessa: quante volte al giorno vai su Pensieri Cannibali? La prossima volta almeno passa le ore su Youporn, è più divertente!"
Cannibal dice: Documentario pseudo impegnato e quindi pseudo fordiano della settimana e di conseguenza pseudo perdibile. Anzi, perdibilissimo!
Ford dice: secondo documentario potenzialmente interessante della settimana, che mi segnerò pur non sapendo quando riuscirò a recuperarlo. In fondo, con titoli di questo tipo sono sicuro di tenere sempre più lontano da me Peppa Kid.



In the Box

"Dopo l'ultimo film suggerito dal Cannibale ho un mal di testa lancinante da una settimana."
Cannibal dice: In the Box mi sa che al box office ce l'avra un tantino dura contro gli Avengers. Considerando poi che sembra una copia italiana di film claustrofobici come Cube, Saw - L'enigmista o Buried - Sepolto, a me viene l'angoscia al solo pensiero di vederlo. La pellicola comunque non sembra del tutto inutile. Mi ha infatti offerto uno spunto interessante: rinchiudere Ford in un box garage. O magari anche in uno zoo...
Ford dice: più che in the box, porterei il Cannibale in un ring con me, giusto per divertirmi un po'. Questo film, invece, lo butto volentieri nel cestino.




Le frise ignoranti


"Dunque quei due cheni di Ford e Cannibal criticano il mio film: saranno puniti con la reiterata visione di Fracchia la belva umana!"

Cannibal dice: Produzione amatoriale italiana della settimana, nel cast c'è però anche Lino Banfi, quindi chissà che Quentin Tarantino non lo esalti come un nuovo capolavoro cinematografico, così come Ford cerca di spacciarci il pur godibile Fast & Furious 7 come il 2001: Odissea nello spazio del cinema tamarro.
Ford dice: se il mio rapporto con il Cinema italiano attuale è burrascoso, le probabilità che mi sciroppi questa roba sono le stesse di acclamare pellicole sopravvalutate come The tree of life e Birdman neanche fossi l'ultimo dei coniglioni.




Road 47

"Trovate Ford e Cannibal. Li voglio morti prima del tramonto."
Cannibal dice: Un film bellico con Sergio Rubini?
Ma questo giusto Ford dopo una bella sbronza può considerare di vederlo.
Ford dice: neppure dopo una bella sbronza potrei considerare di vederlo. Così come di ascoltare i consigli cinematografici del mio rivale.




I bambini sanno

"Se non la smetti con questo buonismo, ti sparo una cinquina in faccia in nome di Ford."

Cannibal dice: Nuovo film documentario di Walter Veltroni. Già dal titolo sento puzza di buonismo, bambinismo, moralismo e pure di rottura di palle che manco Fabio Fazio e James Ford al lavoro insieme riuscirebbero a fare tanto.
Ford dice: se avete proprio voglia di farmi incazzare per bene, portatemi fuori e a sorpresa fatemi vedere merdina buonista come questa.
Neppure una bottiglia di single malt d'annata potrebbe rischiare di farvi guadagnare il perdono.




22 commenti:

  1. Attendo solo The Avengers e mi auguro vivamente non sia una vaccata ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho grande fiducia. E so già che me la godrò come un porco.

      Elimina
  2. Eh, ma davvero c'è tutta questa roba al cinema OLTRE ad Avengers??...Che spreco!!! XD

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Avengers non vediamo l'ora con tutti noi stessi,ma anche Adaline,visto che c'è Daario,passerà sui nostri schermi di sicuro ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adaline, Daario o no, sarà evitato come la peste.
      Mentre Avengers è il primo nome sulla lista!

      Elimina
    2. Finalmente recuperato Adaline,proprio carino,che ti dico!!!Ovvio è una romanticata,ma fatta bene e per niente melensa.

      Elimina
    3. Io continuo ad essere molto scettico. ;)

      Elimina
  6. Sono sicuro che quei cacchio di Avengers monopolizzeranno tutto questa settimana...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come è giusto che sia, mi viene da dire! :)

      Elimina
  7. Non sembra affatto una settimana pessima, ci sono diverse pellicole poco note potenzialmente interessanti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le potenzialità ci sono tutte.
      Speriamo bene!

      Elimina
  8. "Cara Marvel, nonostante cominci a rompere un po' troppo le palle con questi cinecomics programmati già fino al 2057 e con 'sti cazzo di universi paralleli di cui non capisco molto, se prometti di farmi sborrare arcobaleni [cit.] come l'ultima volta, avrai i miei dannati soldi."
    Tuo, Dembo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me ancora non ha rotto per niente: anzi, se si continua sui binari del primo Avengers e i Guardiani, possono andare avanti senza ritegno!

      Elimina
  9. Voglio vedere Ultron che spacca tutto, anzi, voglio vedere tutto spaccato da Ultron :-) Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io voglio vedere Cannibal Kid spaccato da Ultron, invece! ;)

      Elimina
  10. I Vendicatori del buon cinema ti sconfiggeranno, prima o poi, dannato Fordon! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli stessi di Capitan Peppa!? Ne dubito! ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...