martedì 28 aprile 2015

Tuesday's child


La trama (con parole mie): e dopo la clamorosa ed inaspettata delusione che gli Avengers hanno riservato al sottoscritto la scorsa settimana, toccherà a questo giro al mio pusillanime rivale Cannibal Kid rimanere scottato con il documentario dedicato a Kurt Cobain che ha finito per farci anticipare l'uscita della rubrica dedicata alle uscite settimanali al martedì?
Speriamo di sì, anche perchè prima o poi il Destino dovrà decidersi a punire il Cucciolo Eroico per tutte le stronzate che riesce a sparare, in questa rubrica e dalle sue parti: in caso contrario, un giorno o l'altro dovrò proprio organizzare una bella gita a Casale.


"La prossima volta che mi consigli un film che ti ha suggerito Cannibal, ti faccio diventare la vittima numero quarantacinque."


Cobain: Montage of Heck
"I film suggeriti da Peppa Kid? Una tristezza!"


Cannibal dice: Non sono uno che tende a mitizzare artisti e cantanti come fa Ford con Justin Bieber e i One Direction, però se c'è una figura che per me è sempre rimasta avvolta più nella leggenda che nella realtà è quella di Kurt Cobain. Sono quindi davvero curioso di vedere questo documentario che dovrebbe andare a mostrare il lato più intimo e privato del cantante dei Nirvana. Mentre ancora devo guardare Citizenfour, il mio documentario del cuore dell'anno mi sa che sarà questo Montage of Heck.
Ford dice: sono molto curioso a proposito di questo documentario. Del resto, Cobain è stato uno dei musicisti più importanti della fine del secolo scorso, e per quanto continui a considerarlo un povero cazzone per aver buttato via la vita a neppure trent'anni con dalla sua il talento, la ricchezza, la bellezza ed una figlia appena nata - senza contare fan scalmanati in tutto il mondo -, la curiosità resta. Poi, certo, non essendo più un quindicenne impazzito come il mio rivale, rimetterò al suo posto perfino il signor Nevermind.





 Child 44 - Il bambino n. 44




"Ora sai che succede quando mi si suggerisce di vedere un film consigliato da Pensieri cannibali."


Cannibal dice: Un film che nelle pubblicità viene spacciato come il nuovo di Ridley Scott, come se dopo gli ultimi atroci film alla The Counselor fosse un vanto, ma in realtà è firmato da tale Daniel Espinosa. Comunque sia si tratta di un thriller storico ambientato nella Russia anni '50 con un cast capitanato da Tom Hardy, Noomi Rapace e Joel Kinnaman. Ucci ucci, sento puzza di pellicola da fordianucci.
Ford dice: quando una campagna pubblicitaria è massiccia come quella di Child 44, soprattutto se legata ad un titolo che parla di serial killer e morti ammazzati, la puzza di fregatura pare avvertirsi lontana miglia.
Speriamo che le aspettative basse ed un cast sulla carta più che rispettabile possano contribuire a rendere questo film la sorpresa della settimana, e non la solita cannibalata.





 Run All Night - Una notte per sopravvivere



"Ecco Ford, ora lo faccio secco: così impara a parlare male delle mie mani!"


Cannibal dice: Di recente ho parlato con mia somma sorpresa bene di un film con Liam Neeson, Taken 3. Che è un po' come se parlassi bene di James Ford. Sul fatto che possa andargli bene di nuovo, intendo a Neeson non a Ford, la vede molto dura. Anche perché questo Run All Night sembra proprio una porcheria action criminale al 100% fordiana.
Ford dice: come ben sapete, adoro l'action tamarra che tanto infastidisce il mio pusillanime rivale. Peccato che Liam Neeson, l'uomo dalle mani più brutte del mondo, c'entri un pò come Cannibal Kid con il wrestling. Dunque, a meno che non mi scappi la voglia di massacrare un titolo a caso, credo lascerò questo Run all night nel felice limbo dei dimenticati e dimenticabili.





 Le streghe son tornate
"Ora vedete di dirmi dove sono quei due imbecilli di Ford e Cannibal: devo dar loro una ripassata!"

Cannibal dice: Tremate tremate, le fordianate son tornate. Del regista spagnolo Alex de la Iglesia non so bene cosa pensare. Ho visto giusto due dei suoi film: uno, Ballata dell'odio e dell'amore l'ho trovato una pretenziosa cacchiata clownesca e fordiana, l'altro, Oxford Murders, un thrillerino piuttosto affascinante. Magari questo Le streghe son tornate mi chiarirà di più le idee: potrebbe essere divertente, anche se la probabilità che sia un'altra gran cacchiata fordianata è alta.
Ford dice: Alex De La Iglesia è un tipo davvero strano. Ho trovato alcuni suoi lavori molto interessanti ed altri assolutamente inguardabili. Certo, più di quanto raccolga dalle mie parti Peppa Kid, ma è comunque pochino. Sinceramente queste streghe mi ispirano ben poco, ma considerata, per l'appunto, la pochezza delle proposte di questo periodo, potrei anche prendermi questo rischio.






Ritorno al Marigold Hotel
"Niente male questo ricovero per vecchi alcolisti. Me l'ha consigliato Ford."

Cannibal dice: Non solo hanno fatto un Marigold Hotel, che io ho evitato come gli appestati, adesso pure un sequel?
Ma questo è il trionfo della terza età, anzi della quarta. Quella in cui si trova Ford.
Ford dice: avevo già evitato accuratamente Marigold Hotel, un film da ora del the giusto giusto per le signore di una certa età e per i pusillanimi come Cannibal Kid, e non credo proprio correrò in sala per sciropparmi un sequel che mi pare già inutile.


 I 7 nani
"I sette Cannibal: Peppolo, Cucciolo, Pusillanimo, Malicko, Katniko, Kurtolo e Lars."

Cannibal dice: Va beh, questo lo lascio direttamente a quell'eterno bambinone, nato già vecchio. Non parlo di Benjamin Button, ma di Ford.
Ford dice: dopo Once upon a time, Cenerentola, Maleficent e chi più ne ha, più ne metta, vorrei girare alla larga dal mondo delle fiabe tanto quanto da quello del Cannibale.





 Basta poco
"Basta poco, in Italia, per produrre film inutili."
Cannibal dice: Basta poco per fare un bel film. Ma mi sa che quel poco qui dentro non è presente.
Ford dice: basta poco per capire cosa significa non capire una beata mazza di Cinema. Basta leggere Pensieri Cannibali. Ahahahahahah!
Dovevo parlare di un film!? Non ne vedo alcuno, in questo caso.



19 commenti:

  1. Mah..una settimana, la seconda a dire il vero, abbastanza arida...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza dubbio.
      Ma di recente non ho visto settimane da urlo!

      Elimina
  2. Povero Liam e le sue manone-poi-non-così-brutte!Io il suo nuovo filmetto lo gurderò,anche se di filmetto credo appunto si tratti.E ritorno al Marigold hotel lo voglio vedere,il primo mi era davvero piaciuto.Si vede che ormai sono anzianotta.Sono quasi pronta per Dowton abbey.Ho detto quasi..E poi dove c'è zio Bill Nighy c'è già un bonus gradimento,da parte mia XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non così brutte!? Marigold piaciuto!?
      Forse stai andando oltre Dowton Abbey! ;)

      Elimina
    2. Nooooooouuuu XD XD XD
      Comunque Run All night non ci è dispiaciuto,anche se era il solito filmino di Liamone,le sue mani sono semplicemente grandi perchè LUI E' ALTISSIMO (gh gh gh) e quindi è tutto proporzionato(*inserire qui battuta da caserma sulle proporzioni che io non voglio fare per far finta di non essere una scostumata*),la cosa che però mi ha traumatizzato è un altra:nei vari film che ha fatto ultimamente,taken vari e non solo,lui ha SEMPRE LO STESSO GIUBBOTTO(cercherò prove fotografiche,ma anche il Khal è d'accordo!) huahuahua ma perchè!!!!!

      Elimina
    3. Run all night è piacevole, in effetti. Prossimamente pubblicherò il post.
      Ad ogni modo il problema di Liam Neeson e delle sue mani non sta nella dimensione, quanto nel terrificante aspetto delle unghie. ;)

      Elimina
    4. Ho sempre avuto la fissa per le mani, fin da piccolo. ;)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Non farmi il Cannibal, per favore. ;)

      Elimina
  4. Run all night spero che mantenga le promesse e sia una bella tamarrata come piace a noi e poi c'è Ed Harris che fa il villain quindi visione obbligatoria.
    Child 44 ci potrebbe stare, data la presenza di Hardy.
    Le streghe non male, ha un inizio davvero incredibile e un finale totalmente folle
    ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le streghe lo recupero giusto sotto tuo consiglio, Child 44 potrebbe non essere così male, e Run all night, invece, non mi ispira affatto.
      Staremo a vedere.

      Elimina
  5. DEVO. Vedere. Runallnight... Una sola parola ;-) In Ridley Scott non ci credo più... Cheers! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sei proprio sicuro!? A me non ispira per nulla!

      Elimina
  6. Questa settimana ti sei davvero sforzato, Ford: ti sei impegnato per creare addirittura i 7 cannibal!
    La seconda sorpresa della settimana, dopo le bottigliate agli Avengers... mi vuoi far venire un infarto? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente lo scopo è proprio quello! ;)

      Elimina
  7. Alex De La Iglesia :-O Devo assolutamente vederlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo non sia uno dei suoi peggiori!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...