giovedì 14 aprile 2016

Thursday's child

La trama (con parole mie): pare che, Notte degli Oscar alle spalle, la distribuzione cinematografica - e la settima arte - abbiano deciso di regalarsi una vacanza anticipata, intasando le sale settimana dopo settimana di titoli inutili o di ripiego, lasciandomi in questo deserto solo accanto alla mia nemesi di sempre Cannibal Kid.
Anche questa settimana, in un modo o nell'altro, tocca sopravvivere: e non parlo della convivenza con il mio rivale, purtroppo! 


Ford e Cannibal nel corso di una delle loro passeggiate di meditazione.

Nonno scatenato

"Nipote, vestito come un fighetto in quel modo sembri Cannibal." "Nonno, vestito in modo improponibile, sembri proprio Ford."
Cannibal dice: Nonno scatenato è la storia del vecchio e tamarro Nonno Ford che va in giro con il giovane e posato Cannibal Kid, interpretati per l'occasione da Robert De Niro e Zac Efron. Per quanto minkiatona possa essere questo film, una visione ignorante perfetta per la nuova collezione primavera estate 2016 per me ci sta tutta. E non date ascolto a quegli snob come il mio blogger nemico che proveranno a convincervi del contrario.
Ford dice: che De Niro ormai sia bollito è cosa risaputa. Questa commediola con il suddetto e Zach Efron potrebbe dunque rivelarsi l'ennesima stronzata con protagonista il vecchio Bob oppure una cosa divertente come Cattivi vicini.
Spero nella seconda, anche perchè non ho voglia di sparare sulla croce rossa più di quanto già non faccia ogni settimana con il Cannibale.


Il libro della giungla

"Hey Ford, ma quando arriviamo al centro commerciale!?" "Cucciolo eroico, la giungla non è uno dei tuoi film teen."
Cannibal dice: La storia dell'infanzia di James Ford, sballottolato dalla giungla a Lodi. Un libro che io chiudo subito volentieri.
Ford dice: la storia del Cucciolo Eroico accompagnato nel suo viaggio nella giungla dall'orso Ford, pronto a salvargli il culo ad ogni piè sospinto.
Potrebbe essere molto divertente.


Mistress America

"Ora ti porto a casa di una mia grande amica: Katniss Kid. E' la regina delle radical chic."
Cannibal dice: Pellicola vista un po' di tempo fa, ma di cui ancora non ho avuto tempo, modo e ispirazione di scrivere un post. Ce la farò adesso?
La risposta, forse, nei prossimi pezzi di me... di Pensieri Cannibali.
Ford dice: pellicola già vista, recensita e pubblicata giunta con il consueto ritardo nelle sale italiane. Non il meglio di Baumbach, ma comunque una visione interessante.


Hardcore!

"Cannibal, vedi di smetterla con le tue pose, o ti faccio saltare la testa."
Cannibal dice: Hardcore! è un film-videogame che rischia in maniera hard di essere una delle più grandi stronzatone dell'anno. C'è anche una possibilità, piuttosto piccola quasi quanto quella che Ford in realtà sia un genio incompreso, che possa trattarsi di una delle figatone dell'anno. Staremo a vedere...

Ford dice: film che promette di essere una delle stronzate più grosse mai portate in sala, già pubblicizzato a manetta online e non solo. Probabilmente, peggio si potrà trovare soltanto andando a vedere i film con i voti più alti su Pensieri Cannibali.


Criminal

"Kevin, deve venire con noi: è accusato di Fordismo di primo grado."
Cannibal dice: Il fordiano e ormai in età da pensione Kevin Costner qui su Pensieri Cannibali non è mai stato troppo ben voluto. Anzi, proprio per niente. Questo Criminal dal trailer mi è sembrato però uno di quei thrillerini innocui che, per quanto già visti e stravisti, per una serata disimpegnata potrebbero rivelarsi una visione nemmeno troppo criminale.
Ford dice: il buon Kevinone Costner è un fordiano ad honorem, ma in un periodo sciapo come questo non ho certo bisogno dell'ennesimo film dal sapore di già visto. Piuttosto, posso sempre sfoderare un recupero di una delle sue pellicole migliori, come Un mondo perfetto, tanto per citarne una. Staremo a vedere.


Nemiche per la pelle

"Ma quando arriva Ford!? Aveva promesso che sarebbe passato per rivelare se ci sono altri suoi figli in giro per il mondo!"
Cannibal dice: La versione al femminile della storia di Cannibal Kid e James Ford, nemici per la pelle che ora potrebbero unire le forze per fare causa agli sceneggiatori di questa pellicola per essersi ispirati a loro senza il loro permesso.
Ford dice: come si sono permessi gli autori di questa pellicola di plagiare le vicende che hanno visto, negli ultimi anni, il sottoscritto e Cannibal darsele in continuazione di santa ragione!?
Solo per questo meriterebbero il boicottaggio ed un risarcimento milionario ai due bloggers cui si sono ispirati.


Un'estate in Provenza

"Quello laggiù è Cannibal Kid. Una volta aveva sembianze umane, poi Ford ha deciso di portarlo su un ring."
Cannibal dice: Sembra la versione più famigliare, e quindi più fordiana, del recente molto chic Un momento di follia. Per quanto Jean Reno e Anna Galiena non mi ispirino molta fiducia, io a un film francese bello estivo come questo difficilmente riesco a dire di no.
Ford dice: già fatico con i film francesi in generale - tranne selezionate eccezioni -, se poi parliamo di qualcosa di leggerino e poco consistente, con un altro re dei bolliti come Jean Reno, impiego poco a dire di no. Preferisco farmi una bella estate in Australia. Più wild e più pane e salame.


Les souvenirs

"Sono proprio contento: ho trovato un lavoro da badante con una molto più giovane di Ford."
Cannibal dice: Film sul rapporto tra un ragazzo e la nonna che sembra quasi la versione francese, quindi meno cazzara, di Nonno scatenato. Anche in questo caso difficilmente riuscirò a dire di no, cosa che invece faccio con disinvoltura ogni volta che Ford scrive.
Ford dice: settimana che pare segnata dall'invasione francese. Dunque altra settimana pessima per il sottoscritto.


The Idol

"Ora suoneremo il nostro nuovo pezzo: il Cucciolo Eroico Rock."
Cannibal dice: The Idol? Oh, vedo che finalmente hanno girato un film su di me. Bene così!
Ford dice: film palestinese che ricorda The Millionaire di qualche anno fa, ma che, sarà l'effetto deja-vù, non mi attira per nulla. L'unica speranza è che possa essere smentito, ed avere almeno una soddisfazione da queste ultime settimane di magra.


Senza lasciare traccia

"Non ci posso credere: ho visto un film consigliato da Pensieri cannibali, e sono sopravvissuto!"

Cannibal dice: Senza lasciare traccia? Oh no, vedo che alla fine hanno girato un film su James Ford. Male così!

Ford dice: questo film è l'emblema del Cinema italiano attuale. Che di norma passa senza lasciare traccia.


Il bambino di vetro

"Secondo te che me ne faccio di due bottiglie d'acqua!? Portami un White Russian!"
Cannibal dice: Ford ha sfornato un altro bambino?
E questa volta pure di vetro?
Ford dice: film ispirato all'infanzia di Peppa Kid, ripetutamente bulleggiato dai suoi compagni di scuola pronti a romperlo come una bella statuina di vetro nel nome di Ford.


L'universale

"Prima di vedere un film consigliato da Cannibal, dobbiamo sballarci come si deve!"

Cannibal dice: Va bene che durante i Cinemadays i biglietti del cinema costano meno, ma questo manco se mi pagano lo vedo.
Ford dice: io non capisco per quale motivo occorre fare uscire undicimila titoli la settimana, se i titoli sono questi.


Fiore del deserto

"Uscire con Cannibal Kid!? Mai e poi mai!"
Cannibal dice: Pellicola del 2009 che esce nei cinema adesso, quando ormai sarebbe considerato un film vecchio persino per Rai Movie.
Quando sarebbe considerato vecchio persino per Mr. James Ford!
Ford dice: come sopra. Ma dopo la Notte degli Oscar la distribuzione è forse entrata in sciopero!?

10 commenti:

  1. Econo un miliardo di film questa settimana, ce ne fosse uno potenzialmente interessante magari sarebbe anche una bella cosa...
    Mai dire mai comunque, nel dubbio mi sparo Il Libro Della Giungla che ho sempre apprezzato in versione cartone animato! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io lo guarderò, magari con il Fordino, che basta ci siano animali, soprattutto selvaggi, e si esalta. :)

      Ad ogni modo, è un periodaccio per le uscite.

      Elimina
  2. La didascalia sul libro della giungla, nella sua assurdità cannibale, mi è piaciuta.
    Vedo che a forza di leggere Pensieri Cannibali stai finalmente imparando qualcosa, Ford. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu che fai un complimento ad una mia didascalia!?
      Chi sei tu!?
      E che ne hai fatto di Cannibal!?

      Elimina
  3. Anche questa settimana la trovo così-così. Ci sono belle cosette, ma niente che mi faccia concretamente impazzire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo.
      E' un periodo parecchio moscio.

      Elimina
  4. Dai fratello una tamarrata come Hardcore va sostenuta a priori! Io a parte l'effetto nausea ci credo duro, una chance gliela do sicuro.
    Il libro della giungla sono quasi tentato di portare Matilde al cinema a vederlo mentre per De Niro ormai non ho più parole...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il libro della giungla cercherò di recuperarlo anch'io per Ale, mentre Hardcore mi pare davvero una porcata senza precedenti, nausea a parte. ;)

      Elimina
  5. I miei figli hanno visto il trailer del libro della Giungla. Purtroppo toccherà vederlo. Magari non sarà neppure male. Speriamo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Produzione e regia sono di livello, speriamo che non sia deludente, anche perchè credo toccherà anche a me. :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...