lunedì 7 dicembre 2015

Monday's child

La trama (con parole mie): prosegue la marcia d'avvicinamento alla fine dell'anno ed alle classifiche ad essa correlate, questa settimana anticipata al lunedì per arginare le schizofreniche uscite legate alle varie festività.
Purtroppo chi non fa festa è il Cinema che eviterei volentieri, e con lui il mio rivale nonchè co-conduttore di questa rubrica Cannibal Kid, dal quale starei ancora più volentieri ben lontano: speriamo solo che i pochi titoli interessanti si rivelino tali e di non fare troppo caso alla maggior parte del resto delle inutili proposte dei distributori nostrani.


"Dici che questa sarà la volta buona per fare uscire il nostro film?" "Considerato come è messa la distribuzione italiana, ne dubito."

Il Professor Cenerentolo
(dal 7 dicembre)

"Per favore, Ford: abbassa quel fucile."
Cannibal dice: Di Pieraccioni ho visto i primi 3 lavori, con I Laureati che non era nemmeno malaccio, poi mi sono fermato. Adesso sarei quasi curioso di guardare una sua nuova fatica, giusto per vedere se 20 anni dopo gira ancora sempre lo stesso film. Così come Ford, il Pirlaccioni dei blogger, sono anni che scrive sempre lo stesso post.
Fosse almeno un post bello... ahahahah!
Ford dice: Pieraccioni l'ho sempre retto poco, e a parte qualche spezzone de I laureati non ho mai visto nulla, anche perchè, tra Ceccherini e stronzate sempre uguali, non mi pare degno di nota. Un pò come il mio rivale. Passo.



Belle & Sebastien - L'avventura continua
(dall'8 dicembre)

"Hey Ford, quando pubblichiamo la prossima puntata della rubrica?"
"Bau! Bau!"

Cannibal dice: L'avventura continua? Perché, quand'era iniziata???
Ford dice: mi pareva un film già uscito, ma forse dietro la macchina da presa c'è Pieraccioni Kid. Chissà!?



Quel fantastico peggior anno della mia vita
(dal 10 dicembre)

"Che dici, Ford avrà bottigliato il nostro film?" "Non saprei: a me viene già da ridere."

Cannibal dice: Doveva uscire settimana scorsa, dovrebbe (il condizionale a questo punto è d'obbligo) arrivare il prossimo weekend. Le vie della distribuzione italiana sono sempre più misteriose, pure più di quelle dell'oscura collaborazione tra me e Ford per questa rubrica.
Ford dice: il fatto che uno dei film più interessanti della scorsa settimana non sia uscito la dice lunga sulla qualità della distribuzione italiana.
Speriamo che questa sia la volta buona.



Perfect Day
(dal 10 dicembre)

"Quello laggiù è Cannibal Kid: andiamo a fargli un bel culo."

Cannibal dice: La frase di lancio di questa pellicola spagnola recita: “Poteva essere un disastro, oppure un giorno perfetto”. Chissà se il film si rivelerà un disastro fordiano, oppure una visione perfetta, e quindi cannibale?
Ford dice: il perfect day della blogosfera avrà luogo quando Peppa ammetterà, dopo anni di cannibalate, di non capirne un tubo di Cinema. Avverrà mai?



Le ricette della Signora Toku
(dal 10 dicembre)

"Hey, ma quello che hanno appeso lassù è Peppa Kid?"
Cannibal dice: Il cinema giapponese, quelle volte che me lo gusto almeno, mi gusta decisamente. Il cibo giapponese invece no. Io odio il pesce. Questo film che unisce i due ingredienti potrebbe quindi deliziarmi, oppure farmi vomitare. Mentre i post di Ford, chissà perché, mi provocano quasi sempre la seconda reazione.
Ford dice: io adoro il Cinema jappo, e anche la cucina jappo. Mangerei sushi a quintalate, e quando mi capita di assaltare un All you can eat, c'è sempre il rischio che mi sbattano fuori - o che Dembo rischi di vomitare -. Dunque, potrebbe essere la visione più interessante di questa strana settimana di uscite, specie considerando che potrebbe irritare al massimo il mio rivale.



Leone nel basilico
(dal 10 dicembre)

"Ora vado dritta da Ford a consegnargli un altro figlio. Ormai è il papà di tutta la blogosfera."

Cannibal dice: Le disavventure di un bambino di nome Leone...
Hey, un attimo: ma il figlio di Ford non si chiama Leone? E non gli era già stato dedicato un altro film che, se non sbaglio, si intitolava Il Re Leone?
Ford dice: a parte il fatto che potrei chiedere un risarcimento agli autori del film e anche, per partito preso, al mio antagonista, sarei incuriosito da questo titolo solo per un caso di quasi omonimia. Ma il condizionale è d'obbligo, ovviamente.



8 commenti:

  1. E con il monday's child ormai hai un figlio per ogni giorno della settimana.
    O forse hai già superato quota 7 figli?
    Ormai ho perso il conto... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha magari!
      E poi tutti in gita a casa Goi! ;)

      Elimina
  2. Questa settimana hanno anticipato, non me lo aspettavo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema, però, è che non c'è praticamente nulla di interessante!

      Elimina
  3. Adesso sono curioso di leggere la recensione di Leone nel basilico. D'altro canto a me è toccata Vita di P :D :D :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah ho come l'impressione che Leone nel basilico abbia una qualità decisamente più bassa! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...