giovedì 12 giugno 2014

Thursday's child


La trama (con parole mie): è esplosa l'estate, con tanto di temperature soffocanti e Mondiali in rampa di lancio. In sala, invece, pare persistere il letargo che ormai dura da quasi tutta la primavera, tra le più spente degli ultimi anni per quello che riguarda la settima arte.
Fortunatamente ogni disperato spettatore può continuare a contare sulla rubrica di seguito, come sempre teatro di scontri e provocazioni tra il sottoscritto ed il suo acerrimo nemico Cannibal Kid, come sempre intenti a coltivare una rivalità che, seppur sottotono rispetto agli anni scorsi, pare suscitare più interesse dei titoli distribuiti qui nella Terra dei cachi.

"Sta arrivando Ford!? Meglio nascondersi sotto il letto!"
The Congress


Cannibal dice: Pellicola già vista e recensita (http://pensiericannibali.blogspot.it/2014/03/the-congress-il-film-ibrido.html), si tratta di un esperimento a metà strada tra live action e animazione intrigante, sebbene non del tutto riuscito. Nella seconda parte in particolare il film si trasforma in un delirio filosoficheggiante che potrebbe persino mandare in pappa il cervello del povero Ford. O almeno è ciò che spero succeda.
Ford dice: Folman, almeno sulla carta, dovrebbe garantire una certa qualità, considerato il suo Valzer con Bashir. Questo The congress, per quanto interessante, purtroppo non mi sembra alla portata, eppure, in un momento assolutamente desolante come questo parlando di uscite in sala, potrebbe perfino essere l'asso nella manica della settimana. Sempre che non sia piaciuto troppo al mio nemico Cannibal: in quel caso, la garanzia di sòla è assicurata.

"Pensavi che Ford fosse il peggio dell'universo!? Ancora non hai conosciuto Ego Kid, il sovrano di Pusillanimandia!"

1303 – 3D


Cannibal dice: Periodo pessimo, questo, per l’horror. Manco WhiteRussian ormai fa più paura come una volta. Se poi a cercare di risollevare il genere ci pensa una pellicola con il 3D nel titolo e con protagonista Mischa Barton, il cinema di paura è davvero spacciato. Detto questo, è probabile che un’occhiata, per masochismo e per farmi due risate, gliela darò.
Ford dice: questo potrebbe essere un ottimo candidato alla decina dedicata al peggio del duemilaquattordici, se non fosse che, neppure a metà percorso, già mi trovo nell'imbarazzo della scelta, e senza neppure contare il mio mostruoso rivale. Onestamente, non sono sicuro di recuperarlo neanche per parlarne male.

"Come al solito i film consigliati da Peppa Kid mi fanno cagare."
Rompicapo a New York


Cannibal dice: Colpevolmente non ho ancora visto mai visto nessun film di Cédric Klapisch, nemmeno il tanto osannato L’appartamento spagnolo. Prima o poi rimedierò, magari a partire da questa avventura francese in terra americana. E, a proposito di rompicapi, ma quanto sarebbe bello rompere la testaccia dura di Ford?
Uahahah!
Ford dice: ho ricordi decisamente piacevoli de L'appartamento spagnolo, che vidi ormai quasi dieci anni fa in un periodo di stato brado che ben si addiceva a quel film fresco e piacevole, tra l'altro ambientato nella mia amata Barcellona. Peccato che il sequel fu un mezzo flop, e che questo terzo capitolo ha tanto il sapore della nostalgia.
E l'estate, si sa, non vuole saperne: almeno fino a settembre. Rimandato.

"Cannibal un blogger cinematografico!? Ma non farmi ridere!"
Femen – L’Ucraina non è in vendita


Cannibal dice: Di solito i documentari mi attirano più o meno quanto le donne sono attratte da Mr. Ford, però questo sul movimento delle Femen pare parecchio interessante. Si astengano gli pseudo macho maschilisti come Putin e il mio blogger rivale, please.
Ford dice: ho sempre amato i documentari, e sarebbe davvero un passo avanti per la distribuzione se anche in Italia fosse dato più spazio a questa parte di Cinema. In questi anni mi sono anche dedicato a un lavoro ai fianchi del mio rivale in modo che diventasse un po’ sensibile rispetto all'argomento, e chissà che questa non sia la volta buona.

"Katniss Kid libera!"
Gabrielle – Un amore fuori dal coro


Cannibal dice: Film canadese su amore e handicap, potrebbe non essere male.
Giusto per fare la voce fuori dal coro, potrei aggiungere che Ford è il più grande blogger cinematografico del mondo, ma non me la sento proprio di spararla tanto grossa.
Ford dice: quando si tratta di mescolare settima arte a disabilità, il rischio di bottigliate si fa sempre piuttosto alto.
Onestamente, non ho grande fiducia in questo film, ma sarei sempre lieto di essere smentito.
Un po’ come aprire un giorno Pensieri Cannibali e scoprire di avere di fronte un'opinione finalmente sensata!



Le Week-End


Cannibal dice: Un film di vecchi con vecchi per vecchi. Ford lo adorerà!
Ford dice: tentativo parzialmente radical di cavalcare la recente ondata di old school guys alla riscossa. Preferirei aspettare Expendables 3, ma nel frattempo potrei sempre dare un'occhiata, alla faccia dei mio finto giovane antagonista!

"Ma dov'è finito Ford!? Ci aveva dato appuntamento qui!" "Sarà in giro ad ubriacarsi, quel degenerato!"
Il magico mondo di Oz


Cannibal dice: Già un super floppone negli USA, questa nuova (?) versione di Oz è l’ennesimo filmettino d’animazione che solo Ford si vedrà, visto che non se ne perde uno. Io invece me li perdo tranquillamente tutti.
Ford dice: di Oz ce n'è uno, o al massimo due - considerato l'inquietante e mitico sequel -. Questo mi pare un tentativo fallito di riciclare idee e personaggi. Salto senza neppure preoccuparmi di massacrarlo.

"Quelli sarebbero Ford e Cannibal!? Sono messi molto peggio di noi!"
La mela e il verme


Cannibal dice: Visto che una sola bambinata d’animazione questa settimana non bastava, eccone un’altra. Ma questa mi sa che manco Ford avrà le palle di vederla!
Ford dice: di male in peggio. Non resta che usare la mela bacata come bersaglio da riporre sulla testa del giovane Cannibal. Userò volentieri un fucile al posto della balestra.

"Ahahahah sei più brutto di Ford!" "Ah, sì!? E tu sei più brutto di Cannibal!"
Ore diciotto in punto


Cannibal dice: Alle ore diciotto in punto io sarò al cinema. A vedermi qualsiasi film tranne questo. E tranne qualche proposta action e/o finto autoriale di Ford.
Ford dice: alle ore diciotto in punto sarò a farmi un aperitivo. Ma certo non a regalare soldi a questa roba.

"L'appuntamento era alle 18?" "Sì, ma con Ford, non con te!"
The Gambler


Cannibal dice: Giusto per non farci mancare niente, ‘sta settimana arriva pure un film sul gioco d’azzardo dalla Lituania. La sorpresa è che dal trailer non sembra un cazzo male!
Ford dice: tipica pellicola da bottigliate d'essai o sorpresa della settimana? Solo una visione potrà rivelarlo.
Nel frattempo vi dico che Cannibal Kid è un pusillanime. E su questo non c'è mai stato alcun dubbio.

"E così hai scommesso su Cannibal!? Povero illuso!"

12 commenti:

  1. The congress tutta la vita, mi aspetto parecchio. Le weekend chissà, in fondo c'è dietro Kureishi. Klapisch troppo paraculo, Gabrielle è un'incognita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io spero che non deluda troppo.
      Comunque, ennesima settimana morta.

      Elimina
  2. bella la didascalia ambientata nel cesso ahah :)

    quanto all'estate, è esplosa anche nei cinema. ovvero 3 mesi di uscite fordiane prive di interesse :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che fordiane, uscite inutili anche per litigare tra noi! ;)

      Elimina
  3. Questa settimana si sonnecchia, non c'è un titolo che stuzzica la mia curiosità, gli horror didascalichi li salto a priori...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me pare coma profondo, più che sonnecchiamento! ;)

      Elimina
  4. Sala?Cinema???Vabbè..tanto questa settimana non c'è nulla di interessante, magari mi recupero qualcosa prima di esser costretta a chiudere baracca...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Recupera, anche perchè non c'è nulla per cui capicollarsi in sala!

      Elimina
  5. Ho visto the congress,mi sento eroica perchè era di un lentume tremendo ma ho resistito fino alla fine.Per poter dire che era una porcata con cognizione di causa!!!
    XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E perchè l'hai visto!? ;)

      Elimina
    2. Perchè l'avevo cominciato,ed anche se era lento la prima parte mi piaceva,col discorso dello sconfiggere l'età che avanza(la cosa peggiore per un attrice)tramite lo scanning etc etc.Poi quando sono entrati nel mondo psichedelico/animato ho perso il Khal in 10 minuti(vabbè,lui l'avrebbe droppato dopo il primo quarto d'ora),ma sola ed abbandonata sul divano ho stoicamente proseguito la visione,perchè i miei 2 blogger preferiti mi stanno portando sul sentiero del "non perchè un film è lento o di non immediata comprensione dev'essere per forza una merda".Però non mi è piaciuto lo stesso :/

      Elimina
    3. Nonostante l'insuccesso, hai fatto bene a finire il film.
      Anche i peggiori meritano una "chiusura". :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...