mercoledì 15 agosto 2012

Troppo belli

Regia: Ugo Fabrizio Giordani
Origine: Italia
Anno: 2005
Durata: 97'



La trama (con parole mie):  Costantino e Daniele, stanchi della loro vita da tronisti, decidono di darsi al Cinema. No, non è fantascienza. E' tutto vero.
Raggirati da un presunto agente che li spreme come arance e costretti a lavorare e fare marchette alle tardone mogli dei produttori per sperare di ottenere una misera parte, i due amici da una vita troveranno la chance che meritano e desiderano grazie ad una ragazza da sempre innamorata di Costantino.
Perchè, cosa credete? Loro sono veri artisti.





Ebbene, sì.
Ho visto questo film.
Tutto, dall'inizio alla fine.
E potrei anche incazzarmi, e scatenare tutta la furia delle bottigliate convogliandola in una sorta di invettiva contro l'Italia dell'ignoranza, del berlusconismo e del coronismo, delle veline e dei "bamboccioni", degli occhi spalancati per la schifezza propinata al pubblico televisivo dei sogni a buon mercato venduti dal buon Mastrota, ma non ce la faccio.
Perchè, a ben guardare, ho riso quasi dall'inizio alla fine.
E perchè sarebbe peggio che sparare sulla Croce Rossa.
Così ho pensato di dare a Troppo belli il post che si merita, che poi è la fotografia del talento di Costantino e Daniele, ex tronisti, e probabilmente del contenuto della loro scatola cranica.
































Mi pare di aver detto tutto quello che si poteva dire.
E di aver fatto anche un post troppo bello.
Devo aver giusto dimenticato che, in un ruolo marginale, c'è anche il mai dimenticato Fabio Ferrari, il Chicco Lazzaretti de I ragazzi della terza C.
Ma immagino non avrebbe aggiunto nulla a quanto ispiratomi da questo filmone.


MrFord


"Ho un bisogno vitale di restare qui con te
quanti amori nascono cosi... 
Arrivano come quei venti caldi d'Africa del Nord
e riscaldano tutto il freddo chiuso dentro te
e ti lasciano crescere decidere
quanti amori nascono cosi
ti prendono
e non c'e' modo di poter scappare via."
Gigi D'Alessio - "Quanti amori" -


34 commenti:

  1. Ford tanto rispetto per te u.u grazie, ti voglio bene per avermi ricordato di starne lontano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pio, non credo servisse il mio intervento per avvertirti di starne lontano! ;)
      Comunque de nada!

      Elimina
  2. ma dai l'hai visto? Beh io non ci ho perso tempo a vedere questa boiata, l'ho saltata a piè pari...ma che fine hanno fatto Costantino e Daniele? XD Hahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è un motivo che mi ha portato a vederlo, lo scoprirete a breve.
      Costantino e Daniele, secondo me, sono in vacanza con il Cannibale! Ahahahahaha!

      Elimina
  3. stai zitto che in realtà ti è piaciuto.
    con quei due maschioni sempre a torso nudo, assomiglia a un film con van damme. il livello recitativo poi è lo stesso ahahah
    e infatti sei stato zitto, in questo post. quindi ti è piaciuto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza calci rotanti niente sarà mai come un film con Van Damme! ;)
      Comunque, hai presente quelle barzellette con sotto scritto "senza parole"? Questo film pare proprio una di quelle. :)

      Elimina
  4. massimo rispetto, io non so se sarei arrivato fino alla fine. cazzo però, capisco l'ispirazione del film, ma la citazione finale di giggidalessio m'ha quasi ucciso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dantès, ho voluto mantenere anche con la citazione il basso livello del resto del film! :)

      Elimina
  5. se fosse un libro, a costo di farmi del male, potrei usarlo come carta igienica...
    ma, un film (si fa per dire), che ci posso fare con un film ?
    Mah, pensa a quante cose si potevano fare con i soldi spesi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magar, non so quanti soldi ci abbiano speso.
      Pare una cosa più che amatoriale!

      Elimina
  6. Come mai questa idea malsana? Il troppo caldo, i troppi drink sorseggiati sulla spiaggia? Ti stimo per il coraggio di averci provato! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Joy, scoprirai a breve perchè!
      Ringrazio della stima e vado a farmi qualche cocktail - purtroppo non in spiaggia - per riprendermi! ;)

      Elimina
  7. Ho quasi paura che il caldo ti abbia dato alla testa o ti hanno dato da bere qualcosa che è andato male?
    Oppure ancora vuoi superare il masochismo di Cannibal Kid a guardare film orrendi?
    Non credo che film come questo abbiano bisogno di una recensione per capire quanto sia orribile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alma, in realtà ci hai quasi preso: diciamo che il Cannibale c'entra, e a breve si scoprirà perchè!
      Comunque sappi che anche lui ha dovuto patire! ;)

      Elimina
    2. E' una scommessa? Fate a gara a chi vede il film più orrendo?

      Elimina
    3. Alma, starai a vedere! Manteniamo la suspance! ;)

      Elimina
  8. ammazza che coraggio! E che il bicchiere sia colmo di liquami per i due loschi figuri...eh eh he

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bradipo, non ne hanno bisogno: direi che si sono bruciati tutti da soli! :)

      Elimina
  9. Coraggioso davvero, tu.
    Io mai e poi mai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ade, è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo! :)

      Elimina
  10. Credo di averlo visto. dico credo perchè se l'ho fatto penso di averlo dimenticato.
    il mio Io ha pensato bene di rimuovere totalmente questo orribile ricordo e direi che ha fatto bene :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristina, spero per te che il fatto non sia avvenuto! :)

      Elimina
  11. Risposte
    1. In un certo senso si potrebbe quasi pensare.
      In un certo senso. ;)

      Elimina
    2. No, geniale tu con la tua recensione!!! :)

      Elimina
    3. Beh, che dire!? Muchas gracias! :)

      Elimina
  12. Irriverent Escapade16 agosto 2012 22:38

    E come avrei mai potuto perdermi un simile capolavoro? Ah ah fratellino, me lo sono beccato dall'inizio alla fine arrivando alla conclusione che i miei cani recitino meglio dei due tamarri (veri, loro).
    .....le tue giustificazioni sul perche' ti sei sciroppato una simile visione mi fanno.ben sperare per la prossima blog war, o sbaglio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sorella, non posso dire nulla fino a quando non sarà il momento. Sicuramente se ne vedranno delle belle! :)

      Elimina
  13. vi prego, non chiamatelo film, ma "qualcosa registrato su pellicola".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci sarebbe proprio da chiamarlo, secondo me! ;)

      Elimina
  14. Sei uscito fuori tema :P questo non è un film ..è una trashata/tammarrata pazzesca. Ed è troppo comico :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A tratti si arriva al comico involontario.
      Ma in linea di massima direi che è agghiacciante! ;)

      Elimina
  15. A volte il cannibale ha ragione.
    sei un po alla frutta.
    aspetto la recensione di Dreamland già che ci sei

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Suara, guarda che questa recensione è dovuta al Cannibale! Vedrai con la prossima Blog War! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...