domenica 3 agosto 2014

Last minute twists - La serie

La trama (con parole mie): chi frequenta il Saloon fin dai suoi esordi sa bene quanto il sottoscritto tenga a regalare, quando possibile, spazio ad iniziative e volti nuovi nel panorama cinematografico. Esperimenti che possano uscire dagli schemi e dalla grande distribuzione, e che, chissà, possano essere la palestra per i registi di culto di domani.
E' il caso di Last Minute Twists, la prima serie "social" pronta a coinvolgere cineasti provenienti da tutto il mondo in una raccolta di episodi accomunati dalla brevissima durata e dai colpi di scena improvvisi.







Nel corso della mia vita sono stato sempre molto vicino alla scena cosiddetta underground - o di nicchia, o semplicemente, quella al di fuori delle dinamiche dei grandi giri di denaro e distribuzione -, anche se nel mio caso si è trattato di Letteratura o Fumetto, e non di Cinema.
Dunque comprendo bene la necessità e la voglia di mettersi in gioco dei giovani autori, a prescindere dalla provenienza, dalla formazione o dalle velleità artistiche.
Dunque ho colto al volo l'occasione di parlare dell'interessante iniziativa legata a Last Minute Twists, pronta a dire la sua non solo nell'ambito web e a regalare possibilità e premi a potenziali nuovi volti del Cinema, ma anche a sfruttare al meglio i vantaggi offerti dal web e dai social media.
Ecco dunque, in esclusiva qui al Saloon per un giro di bevute ed un pò di sana pubblicità, il comunicato stampa del progetto.


MrFord
  

"Partirà il 16 Ottobre la prima serie web “social made”, cioè nata dalla collaborazione di registi di tutto il mondo. La prima stagione sarà composta da otto episodi, ognuno diretto da un regista diverso. Diversi saranno anche i generi trattati, le ambientazioni e i personaggi. Unica costante tra gli episodi, che usciranno settimanalmente, sarà la durata di circa un minuto e la presenza di un colpo di scena finale.


Il progetto Last Minute Twists (LMT) prevede anche un concorso a premi. I registi avranno la possibilità non solo di confrontarsi con colleghi di tutto il mondo, ma anche di vincere prodotti utili per la loro professione. I primi 7 registi ad entrare nella serie riceveranno infatti uno dei 7 premi offerti dagli sponsor e potranno aggiudicarsi un ulteriore premio in denaro di 350 dollari, messo a disposizione dallo staff di LMT.


È già online il sito web della serie, dal quale è possibile scaricare il regolamento del concorso e vedere in streaming l’episodio pilota, girato dallo staff di Last Minute Twists e ovviamente non in gara.



Sito web ufficiale: www.luciolepri.it/lmt




Come Funziona

Chiunque voglia partecipare al progetto, può inviare il proprio cortometraggio alla redazione di LMT, rispettando quanto stabilito dal regolamento e utilizzando il form online presente sul sito ufficiale.

I primi 7 registi ammessi prenderanno parte alla serie e al relativo concorso.

Directors Awards: pubblicato l’ultimo episodio della prima stagione, i 7 registi ammessi voteranno il proprio episodio preferito. Secondo l’ordine imposto dalla risultante classifica, i registi stessi sceglieranno uno alla volta il proprio premio, tra i 7 premi messi a disposizione dagli sponsor.

Social Award: assegnati i Directors Awards, per una settimana, chiunque possegga un account Facebook potrà votare il proprio episodio preferito. Il regista dell'episodio più votato si aggiudicherà il premio in denaro di 350 $.

Nel caso in cui più di sette cortometraggi risultassero idonei alla partecipazione il team di LMT organizzerà una seconda stagione della serie web.



Lo staff di Last Minute Twists

Nata da un’idea del regista Lucio Lepri, autore nel 2006 della prima web series italiana, la serie Last minute twists è curata dallo staff di www.luciolepri.it, un gruppo composto da appassionati di cinema e seriali e da professionisti del settore cinematografico."




LAST MINUTE TWISTS è anche su:















Conversazione aperta. 5 messaggi. Tutti i messaggi letti.

Visualizzazione di Last minute twists - Comunicato stampa.doc.

4 commenti:

  1. "chi frequenta il Saloon fin dai suoi esordi sa bene quanto il sottoscritto tenga a regalare, quando possibile, spazio ad iniziative e volti nuovi nel panorama cinematografico."

    ti riferisci per caso a stallone, schwarzy, eastwood e a tutti gli altri giovincelli eroi del Saloon?
    ahahah :)

    il progetto comunque sembra interessante...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Loro sono un pò come te e me: forever young anche quando non lo sono più. ;)

      Elimina
  2. Conosco chi ci ha lavorato...
    So' bravi guaglioni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Motivo in più per pubblicizzare l'iniziativa! ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...