mercoledì 23 marzo 2011

Liz Taylor (1932 - 2011)

So long, Cleopatra.

MrFord

"Il successo è un eccellente deodorante. Porta via tutti i cattivi odori precedenti."
Liz Taylor

14 commenti:

  1. L'ho saputo mezz'ora fa.
    I suoi occhi viola si sono spenti.

    P.S.: Qualche settimana fa è morta anche Jane Russell, l'attrice co-protagonista di Gli uomini preferiscono le bionde.

    RispondiElimina
  2. Absinto, parole sante cazzo.

    Alma, mi sono colpevolmente dimenticato del post commemorativo per Jane Russell, un'altra grande diva dei tempi d'oro. La "saluto" ora.

    RispondiElimina
  3. la conosco poco come attrice. la conoscevo molto di più come moglie grazie ai "gente" e ai "stop" che leggeva mia nonna.

    RispondiElimina
  4. R.I.P., diva dagli occhi viola.

    RispondiElimina
  5. l'albero della vita,il gigante, improvvisamente l'estate scorsa, Venere in visone...se ne va un pezzo del mio immaginario di bambina.

    RispondiElimina
  6. "Un posto al sole", un capolavoro immortale, una bellezza mai più vista.

    RispondiElimina
  7. Vince, occhi che il Cinema non potrà dimenticare.

    Betty, se ne va davvero un pezzo dell'immaginario di tutti gli amanti del Cinema.

    Harmonica, il bello sarà che potremo sempre rivederla, come in Un posto al sole. Ma anche Il gigante, che ricordo vedevo sempre da piccolo, con mio nonno.

    RispondiElimina
  8. Ciku, Liz era un personaggio leggendario passato a noi dai nostri nonni.
    E' un peccato, nonostante resti la leggenda, che un'epoca se ne stia andando.

    RispondiElimina
  9. "Piccole donne in quella che resta senza dubbio la mia versione preferita, "Il padre della sposa"; "papà diventa nonno" quando ero piccolina. Da grande senza dubbio "Cleopatra" e "il Gigante".

    RispondiElimina
  10. Newmoon, benvenuta innanzitutto.
    La filmografia della Taylor è una vera miniera di pellicole indimenticabili, grandi o piccoli non importa. Si ha davvero l'impressione di essere al tramonto di un'epoca.

    RispondiElimina
  11. E' stata una diva ed è ancora un simbolo di Hollywood, la ricordo in "Piccole donne"... che grande donna.

    RispondiElimina
  12. Io mi ricordo un suo classico visto da bambina quando lei era una ragazzina: Gran Premio dove c'era anche Mickey Rooney.

    RispondiElimina
  13. Vegas, non si può che concordare.

    Alma, praticamente si può dire che abbia prestato presenza e carisma solo a grandi Classici. Indimenticabile.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...