venerdì 25 ottobre 2013

Andrea Brambilla (1946 - 2013)


So long, Commissario.


MrFord



18 commenti:

  1. Tanta tristezza. Mi piaceva tantissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me, nonostante di persona fosse più serio di quanto non sembrasse. :)

      Elimina
  2. Mi è sempre piaciuta la sua aria stralunata.
    R.I.P.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me. Se ne va un pezzo d'infanzia.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Mi sa che ci è cresciuta un sacco di gente, che ora sentirà tantissimo la sua mancanza.

      Elimina
  4. Per parafrasare un tuo commento più su, se ne va davvero un pezzo di infanzia, mannaggia...

    RispondiElimina
  5. E se lo chiamiamo Emilio? Sempre meglio di Basilio...
    tristezza... :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tristezza davvero. Ed era anche giovane, tutto sommato.

      Elimina
  6. Grande attore. Ricordo di averlo visto ne LA CENA DEI CRETINI (nel ruolo di Pignon, teatro Manzoni di Monza; andrea era anche regista) e mi tenevo la pancia dalle risate
    Prima o poi, quando sarò guarito dall'attuale pigrizia, posterò su di lui

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un personaggio mitico del mio passato. In tv come in teatro.
      Bravissimo.

      Elimina
  7. un grande, mi divertivano come pochi. un altro pezzo della Milano bella che se ne va. tra l'altro oggi anche insieme a Piero Mazzarella, grande vecchio sdoganatore del dialetto nel teatro "alto"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo. Milano va proprio in pezzi.
      Peccato.

      Elimina
  8. Quante risate quando ero piccola :-( Mancherà, sì!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...