giovedì 12 febbraio 2015

Thursday's child

La trama (con parole mie): tanto quanto lo scorso anno era iniziato con una serie clamorosa di pellicole riuscite a mettere d'accordo il sottoscritto ed il sempre detestabile Cannibal Kid, quanto questo duemilaquindici pare aver rispolverato la cara, vecchia, sana rivalità tra i vostri due più o meno preferiti blogger cinefili.
Con ogni probabilità, dopo American sniper e Birdman, con questa settimana assisteremo ad un altro scontro sull'ultimo, grande film atteso per la Notte degli Oscar: Whiplash.
Sarà così, o la sorpresa di questo inizio anno compirà il miracolo di calmare le acque?
Nel frattempo, ci penserà Liam Neeson a regalare l'illusione di una tregua.


"Peppa Kid, sei fuori dalla mia classe."

Cinquanta sfumature di grigio

"Mi dispiace, Cannibal: stasera sono già impegnato con Jennifer Lawrence, non posso uscire con te."
Cannibal dice: Il film più atteso dell'anno da Mr. James Ford è finalmente tra noi. Fa tanto quello che si legge i thrilleroni nordici e i libri da vecchio cowboy, e in realtà nascosto nel suo comodino il mio blogger rivale tiene il romanzo scandalo (si fa per dire) di E. L. James. Dopo tante anticipazioni, ecco che arriva nei cinema l'adattamento cinematografico. Ma a qualcuno, Ford a parte, interessa per davvero?
Ford dice: una merdina letteraria per casalinghe disperate come Peppa diventa una merdina cinematografica per casalinghe disperate come Peppa.
Ne faccio a meno.


Whiplash

"Dacci dentro, cazzo! Non vorrai fare la figura del Cucciolo Eroico!"
Cannibal dice: 5 nomination agli Oscar, tra cui quella per il miglior film, la vittoria al Sundance 2014, l'esaltazione praticamente unanime di tutta la blogosfera. Whiplash è la pellicola rivelazione degli ultimi mesi e manca all'appello in pratica solo su Pensieri Cannibali e WhiteRussian. I due blogger più scemi della rete si troveranno d'accordo? O ne nascerà un incontro/scontro come quello tra i due protagonisti del film?
Ford dice: uno dei film più attesi di questo inizio anno giunge finalmente in sala. Finirà a dividere i due antagonisti per antonomasia della blogosfera come Birdman o li metterà d'accordo, in positivo o in negativo che sia?
La risposta a brevissimo, su White Russian e Pensieri Cannibali.



Selma - La strada per la libertà

"Manifestiamo oggi affinchè Cannibal venga bandito per sempre dalla blogosfera."
Cannibal dice: Tra le pellicola nominate all'Oscar 2015 di miglior film, è l'unica che ancora manca alle mie visioni, ma presto arriverà il suo momento. È finalmente giunta l'ora di liberarsi dalle oppressioni del White Power e pure del WhiteRussian!
Ford dice: classica pellicola da Oscar che promette di essere l'ennesima bella confezione e poco più nello stile de La teoria del tutto e The imitation game. C'è giusto da sperare che riesca a far litigare adeguatamente il sottoscritto e il Cucciolo Eroico.



Taken 3 - L'ora della verità

"Eccoti servito, Goi. Così impari a parlare male di American Sniper."
Cannibal dice: L'ora della verità è davvero giunta per Liam Neeson. Con questa terza avventura della serie di Taken riuscirà a fare peggio persino del terzo pessimo capitolo di quella (mezza)saga degli Expendables? Lo scopriremo presto su Pensieri Cannibali perché, nel mio enorme masochismo, d'altra parte porto avanti una rubrica insieme a Ford, una visione del genere non me la faccio certo mancare.
Ford dice: terzo inutile capitolo della saga action che perfino io giudico la più inutile della storia non solo dell'action stessa, ma del Cinema. Strano, in questo senso, che non abbia incontrato i favori del mio ben poco action rivale.
A breve un massacro annunciato su White Russian, e credo anche su Pensieri Cannibali.


Romeo&Juliet

"Katniss Kid, rinnega tuo padre, rinnega tua madre ed io non sarò più un fordiano!"
Cannibal dice: Ennesima versione del celebre capolavoro di Shakespeare, sarà una genialata come il Romeo + Juliet di Baz Luhrmann, oppure una ciofeca come le fiction Mediaset che Ford in gran segreto segue con gran passione?
Lo scopriremo con la mia recensione, rimasta nel freezer già da diverso tempo e che presto verrà scongelata solo per voi, magnifici lettori di Pensieri Cannibali, e se vorrete pure per voi, meno magnifici lettori di WhitePuzzon.
Ford dice: dell'ennesima versione cinematografica della tragedia più nota del Bardo faccio volentieri a meno, lasciandola nelle ben poco competenti mani del mio rivale. Nel caso di una sua bocciatura estrema, potrei anche considerare un clamoroso recupero.


Shaun, Vita da pecora - Il film

"Ci dispiace, Peppa. Sei troppo pusillanime anche per noi."
Cannibal dice: Cos'è questo, il film sulla vita di Ford?
Ah no, lui si crede di essere un cane da pastore, proprio come Chris Kyle.
Invece no, siete solo delle pecore beeheheh e presto il lupo cattivo cannibale vi sbranerà buahahah!
Ford dice: finalmente sugli schermi un film d'animazione interessante e divertente, dedicato ad uno dei personaggi più irriverenti del mondo cartoonesco, il Shaun the sheep figlio dei creatori di Wallace e Gromit.
Per una volta, sarà una cosa positiva essere una pecorella come Peppa, invece che un lupo fordiano.


Timbuktu

"Lo vedi quel puntino lassù? E' Cannibal: Ford l'ha spedito in orbita con un calcio in culo."
Cannibal dice: Pellicola africana in corsa per l'Oscar di miglior film straniero dell'anno, si preannuncia come una roba bella tosta, ma la tematica jihadista la rende parecchio attuale e una visione se la può meritare tutta. Anche perché qui su Pensieri Cannibali non si può mica parlare sempre di canzonette & figa, un po' di impegno sociale ci va per contrastare il serioso Ford, suvvia.
Dopodiché tornerò subito a parlare di canzonette & figa, promesso!
Ford dice: pellicola impegnata che potrebbe rivelarsi la sorpresa della settimana come un clamoroso buco nell'acqua. Sarà un nuovo Rebelle, o ci troveremo di fronte alla più criticabile delle produzioni buone per l'Academy mascherate da titoli di nicchia?
Al sottoscritto - ben più che al suo rivale - l'ardua sentenza.


I Wanna Be the Testimonial

"Testimonial io!? Solo del pessimo Cinema!"
Cannibal dice: I Wanna Be the Testimonial? Ecco un altro italiano che si crede ammeregano, proprio come James Ford. Ma fuck you tutti e due uahahahahah!
Ford dice: io non voglio essere testimonial di nulla, a meno che non sia ben pagato. Ma so per certo che un tale Marco Goi è il testimonial assoluto del Cattivo Cinema. Ahahahahahah!


19 commenti:

  1. Timbuktu e Whiplash, sicuramente. più un paio di recuperi... mi sa che Shaun (che adoro) dovrà aspettare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più o meno lo stesso per me.
      Anche se la corsa agli Oscar di quest'anno non mi entusiasma granchè.

      Elimina
  2. Visto Romeo e Giulietta un annetto fa, nulla di che, ma carino. Lui è troppo bello e lei la mette in ombra. Ma io lo capisco bene: anche a me succede per la mia beltà di intimidire le fanciulle, continuamente. :P Whiplash è una meraviglia, le Sfumature non saranno di sicuro peggio del libro e sono curioso di vedere Dakota... all'opera, diciamo così. Per la prima volta nella mia carriera di blogger, quando la Mondadori mi ha mandato il romanzo della James, pensa un po', non sono riuscito a leggerlo tutto. A "Io non faccio l'amore, io fotto senza pietà" l'ho messo in vendita su Ebay. Senza scrupoli. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Minchia, addirittura la Mondadori ti manda i libri!? Ma allora sei più in vista di Peppa! ;)

      Elimina
  3. Whiplash prima possibile,Taken 3 già visto e non era poi malissimo,le sfumature voglio vederle anch'io per merito della bella por...EHM dell'interessante attrice protagonista.Lui c'ha proprio una faccia da bamboccio però :/
    Cmq come il libro schifo non può fare,una mattina che non c'ho che cacchio fare mi potrei abbassare XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Whiplash spero presto anche io, Taken 3 già dato, è direi che è stata una schifezza come gli altri due. ;)

      Le sfumature penso lo vedrò solo in caso di necessità di un papabile primo posto per il Ford Award dedicato al peggio. ;)

      Elimina
    2. Ma sì sarà una cagata,però 10 minuti glieli concedo.Gratis.

      Con Liam Neeson avevo visto quella porcheria inguardabile di Walk among tombstones,al confronto Taken 3 era passabile!

      Elimina
    3. Senza dubbio anch'io concederò: non fosse altro che per avere un quasi primo posto assicurato tra i peggiori di fine anno! :)

      Elimina
  4. copio.incollo, che si fa prima:

    Ringrazio il TFF per aver visto Whiplash in versione originale, perché vedendo il trailer doppiato si fa fatica a capire quanto sia meritata la nomination all'oscar per J.K. Simmons.
    Detto ciò, stasera Timbuktu, e sabato Selma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Whiplash spero di vederlo entro il weekend, come Timbuktu.
      Selma mi sa di oscarata, ma me lo schiafferò lo stesso.

      Elimina
  5. La seconda immagine di 50 sfumature di piscio l'hai cannata. Quello è Matt Bomer, un attore che era vociferato per la parte del protagonista, ma alla fine non è stato preso... E tra l'altro è gay, quindi dubito gli interessi uscire con Jennifer Lawrence. Mi sa che tu con tutti quei muscoli e tatuaggi sei più il suo tipo, Ford. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse è un lapsus Freudiano XD

      Elimina
    2. Forse è un lapsus fordiano! Ahahahahah! ;)

      Elimina
    3. Ero venuta a scrivere proprio questo,mi è venuto in mente un minuto dopo che avevo commentato lolololol

      Elimina
    4. Ci ho pensato io, dunque! ;)

      Elimina
  6. Il mio interesse va a Selma e Timbuktu, lo scempio di Whiplash doppiato non oso neanche immaginarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Whiplash e Timbuktu saranno i primi della lista anche per me, Selma solo dopo, come ho scritto mi sa di oscarata.

      Elimina
  7. Come dicevo dal Cannibale, penso che vedrò Selma ...
    Il resto non mi dice nulla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, Whiplash una visione la vale.
      E su Selma, non so: mi sa un pò di oscarata.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...