lunedì 8 maggio 2017

Guardiani della Galassia Vol. 2 (James Gunn, USA, 2017, 136')




E' proprio dura, a volte, essere uno stronzo.
E non lo scrivo come una giustificazione.
In un certo senso, ho sempre ammirato i bravi ragazzi, quelli che riescono a dare l'esempio, a non uscire dal seminato neppure nel momento in cui converrebbe loro molto di più.
Credo sia questo uno dei motivi per i quali ho sposato Julez.
Credo sia questo uno dei motivi per i quali negli anni ho rivissuto e recuperato il mito di Sly quantomeno sullo schermo.
In realtà, io adoro i "bravi ragazzi".
Perchè non potrò mai essere parte del novero.
Amo troppo me stesso, vivere, eccedere, e non mi sento in colpa per nessuna delle mie colpe.
Penso sia perchè quando vivo, sento.
Sento il più possibile.
E penso sia perchè se non fossi uno stronzo, le persone che mi amano non mi sentirebbero altrettanto.
Sono più un tipo alla Rocket, o alla Yondu, anche se non amo aggredire, quanto più essere aggredito.
Quasi cercassi una giustificazione per essere ancora più stronzo.
Non rompere il cazzo a nessuno in modo che nel momento in cui viene rotto a te puoi sentirti sollevato da qualsiasi peso.
Si chiama Ego, questo fenomeno.
E non credo riuscirò mai a scollarmelo di dosso.
Del resto, non sono Peter Quill, Starlord, o chi per lui.
Ma posso dirvi una cosa.
Ho guardato il piccolo Groot allungare le braccia, rivisto quello che la Fordina - che è una specie di dinosauro in fasce - fa con me ogni giorno, e non ho potuto fare altro che commuovermi.
E come se non bastasse quello, l'enorme figlio di puttana James Gunn mi ha anche piazzato Father and son, giusto per assestare un colpo basso e farmi sperare, un giorno, di poter apprezzare tanto un film divertente e sentimentale così ben riuscito - imperfezioni comprese - come Guardiani della Galassia Vol. 2 insieme ad entrambi i miei bambini, a prescindere da come sono e da come saranno, dal Fordino che pare un amplificatore di emozioni ed una batteria di sensibilità alla Fordina, che al contrario è praticamente uno schiacciasassi.
Bravi ragazzi e stronzi provetti.
L'innocente, piccolo Groot senza limitazioni, la dura dal cuore tenero Gamora, il fracassone ferito Drax, i nati per sbagliare Rocket e Yondu.
Questa è la Famiglia.
In tutta onestà, non mi interessa granchè di quello che sarà Infinity War, aspettative da fan a parte.
Non mi interessa che Guardiani della Galassia sia parte dell'affresco del Cinematic Universe, ed al servizio di una logica che, fino a quando vedrà il botteghino dare ragione alle cifre prima ancora che alle critiche, proseguirà senza badare troppo al come, al cosa e al quando.
Non mi interessa descrivere nel dettaglio quanto mi sia divertito, gustato, goduto Guardiani della Galassia Vol. 2.
Voglio solo affermare che sono questi i film che voglio.
Quelli che arrivano dritti dalla pancia, e fanno sentire vivo, ed aver voglia di scrivere anche solo due righe in barba a qualsiasi sveglia o impegno o incombenza del giorno successivo, o bere quelle due dita di troppo per placare un fiume in piena, o gonfiarlo.
I film che producono necessità.
E se devo essere uno stronzo per questo, fanculo.
Sarò felice di esserlo a vita.
In fondo, quelle braccine che si sporgono verso di me valgono bene questo sacrificio.
E ben altri.




MrFord




 

23 commenti:

  1. Eh Forduccio caro, non sei uno stronzo, la vuoi sapere la verità? Sei un innoquo micione, e se te lo dico io ci devi credere...comunque sia credo che oggi mi vedrò questo film, e vediamo se ci hai azzeccato ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un innocuo micione!? Questa me la segno proprio! ;)

      Elimina
  2. Intanto il banner è fighissimo!!!
    GdG2 non l'ho ancora visto,ma spero di recuperarlo presto,e prima vorrei rivedere il 1°,purtroppo guardato in una sera di sonno della morte e di cui...uhm...mi mancano diversi pezzi!
    Cmq altrochè stronzo,forse una volta,ormai lo sappiamo che la tua mutazione in Babbo Puccioso si è completata ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il banner come al solito è merito di Julez, sempre bravissima!

      Per il resto, resto uno stronzo, anche se buono. ;)

      Elimina
  3. Mi trovi d'accordo. Abbiamo bisogno di film che ci facciano ancora provare qualcosa, perché siamo colmi di tutto e di niente. Marvel è uno dei pochi che sa ancora intrattenere come si deve, anche se ha i suoi difetti.
    Questo secondo capitolo mi ha pure commossa, cosa si vuole di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parole sante. Sottoscrivo in pieno. Brava. :)

      Elimina
  4. Bellissimo post. Il film l'ho visto giovedì sotto ricatto - mio padre non concepisce, al contrario, il cinema in solitaria - ma mi sono discretamente divertito, merito di Batista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Batista spacca, ha un futuro come comico. :)
      Grazie per il post, mentre per il resto ho una curiosità: cosa ha detto tuo padre?

      Elimina
  5. Secondo me è un grandissimo film, così come il precedente. Ne ho scritto qualcosa anch'io, ma di questo se ne trovano ormai già centinaia di recensioni (alcune, fra l'altro, non del tutto positive).
    Certo, qui c'è solo intrattenimento, ma fatto veramente bene. James Gunn centra il bersaglio anche questa volta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me è un passo oltre il puro e semplice intrattenimento: è divertentissimo ed emozionante. E superiore al già ottimo primo capitolo.

      Elimina
    2. Non saprei dire se è meglio il primo o il secondo capitolo.
      Il primo è stato una continua sorpresa. Questo un ottimo assestamento. Di sicuro questi sono per me i due migliori film della famiglia Marvel.

      Elimina
    3. Noto dalla risposta al commento qui sotto che hai la stessa opinione!

      Elimina
    4. Assolutamente: per me questo è il franchise migliore del Cinematic Universe.
      Al livello dei Guardiani - anzi, appena sotto - metterei il primo Iron Man, Soldato d'inverno, il secondo Thor, Avengers e Strange.

      Elimina
    5. Addirittura, fai anche la clasifica! Non so se ce la faccio.
      Quelli che hai messo tu sono piaciuti molto anche a me, tranne forse il secondo di Cap. Ma quello è un mio problema col personaggio.
      Mi è piaciuto molto anche Ant-man.
      Ma i due Gaurdiani della Galassia sono su un altro livello.

      Elimina
    6. No, non è una classifica, più che altro una lista di quelli meglio riusciti per me.
      Anche Ant-Man molto carino, hai ragione.

      Elimina
  6. Contenta che ti sia piaciuto! Nel calderone Marvel, pur con tutte le imperfezioni del caso, i Guardiani sono gli unici capaci di divertire e commuovere, oltre che farsi ricordare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io alzerei il tiro: secondo me i Guardiani sono il meglio della Marvel del Cinematic Universe. :)

      Elimina
  7. Che scimmia di vederlo, speriamo mantenga le belle cose che leggo in giro! E poi non vedo l'ora di vedere Sly supereroe *______*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è proprio supereroe, ma è sempre Sly. E non possiamo chiedere di meglio. ;)

      Elimina
  8. Sul fatto che fossi uno stronzo, non c'erano dubbi. :)
    Che avessi un enorme Ego poi lo sapevamo già tutti.
    E che ti potessi commuovere per un film come questo, anche qui era una cosa molto facile da prevedere...

    Quindi niente. Un post prevedibilmente fordiano per un sequel che mi sa di troppo fordiano per i miei gusti e che si becca questo mio commento fastidiosamente e classicamente cannibale. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha e meno male: ultimamente i tuoi commenti fastidiosamente cannibali stavano diventando troppo classicamente fordiani! ;)

      Elimina
  9. Sono soddisfatto di questo secondo capitolo.
    Mi aspettavo qualcosa di leggermente diverso, ma va bene così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è andato benissimo.
      Uno dei Marvel movies più belli prodotti in questi anni.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...