giovedì 30 marzo 2017

Thursday's child



Nuova settimana di uscite in sala pronta a rinnovare la domanda più ricorrente dell'ultimo periodo: no, non è se la blogosfera tornerà quella di qualche anno fa oppure no, ma se la rivalità sopita tra il sottoscritto e Cannibal Kid tornerà quella dei bei tempi, quando ad ogni post pubblicato si scatenava una vera e propria guerra di parole.
Bei tempi, quelli.

"Hey Cannibal, il professor Ford dice che devo girare al largo da tipi come te."


Ghost in the Shell

Un'immagine in anteprima della bambola gonfiabile di Cannibal.

Cannibal dice: Una serie cult anime-manga-action-sci-fi che pare una fordianata totale, che però in questa versione live-action trova come protagonista una paladina di Pensieri Cannibali: Scarlett Johansson. Un adattamento rischioso, ma la sua presenza la rende una visione obbligatoria.
Ford dice: il Ghost in the shell originale fu un vero fulmine a ciel sereno, esempio di animazione con i controcazzi che prima si era vista, forse, solo con Akira. Sinceramente ho diversi dubbi rispetto a questa versione live action con la Johansson che non c'entra una favazza, ma una visione la tenterò comunque.

 

17 anni (e come uscirne vivi)

"Hey, quello è Marco Goi: andiamo a bulleggiarlo per bene!"

Cannibal dice: Teen movie. Una definizione che basta per far scappare Ford a gambe levate e per tenere me incollato davanti allo schermo. Io infatti questo film l'ho già visto e, anche se forse non è del tutto un nuovo cult del genere, ne consiglio decisamente la visione.
Ford dice: non ho ancora visto questo film, che penso il mio quasi ex rivale sarà corso a vedere, ma in una primavera per ora abbastanza tranquilla potrei anche pensare di recuperarlo. Staremo a vedere.


La verità, vi spiego, sull'amore

"Speriamo che dopo questo servizio esclusivo Cannibal la smetta di stalkerarmi."

Cannibal dice: Negli anni '90 avevo una cotta pre-adolescenziale per Ambra. Da quando si è messa a recitare invece l'ho sempre guardata più con diffidenza. O meglio non l'ho guardata, dato che non è che abbia visto molti dei suoi film. Questo credo non farà eccezione.
Ford dice: la verità, vi spiego, è che non vedrò questo film.

 

Il permesso – 48 ore fuori

"Questo Ford è un osso più duro del previsto!" 

Cannibal dice: Secondo film da regista di Claudio Amendola, che figura pure come co- protagonista insieme a Luca Argentero. L'impressione è quella di una versione de 'noantri di un thriller-noir carcerario internazionale. Un po' come il saloon di Ford, la versione de 'noantri di un vero saloon western.
Ford dice: sull'onda di un certo tipo di Cinema e serie all'italiana versione americana come Suburra, Romanzo Criminale e Gomorra, ecco questo Il permesso, che spero sinceramente non sia la classica italianata che Cannibal sarà pronto ad esaltare ed io a massacrare.
Piuttosto, sono disposto ad essere d'accordo.

 

Classe Z

"Ragazzi, sono il supplente: purtroppo Ford ha picchiato il vostro docente, Marco Goi, che oggi è ricoverato in ospedale."

Cannibal dice: Film italiano di ambientazione liceale?
Sembrerebbe una gran cannibalata, e invece la presenza di un cast discutibile che annovera le presenze di Andrea Pisani, amichetto di Paolo Ruffini, e della star di YouTube di recente anche discussa giurata al Festival di Sanremo Greta Menchi, non lascino molto ben sperare. Se non altro di sicuro c'è qualcuno che potrebbe odiare questo film più di me: James Ford.
Ford dice: robetta italiana che non prendo neppure in considerazione, e che penso non sarà in cima alla lista neppure del mio campanilista compare di rubrica Cannibal.


La mia famiglia a soqquadro

"Facciamo una bella foto felici, così Ford e Cannibal capiranno una volta per tutte che non possono pensare di mettere su una famiglia alternativa."

Cannibal dice: La storia di un bambino che è l'unico della sua classe e non avere i genitori separati. Che sia per caso il film biopic sul Fordino?
Ford dice: provocherei volentieri un soqquadro a casa Goi, o all'interno di Pensieri Cannibali. Ma dato che in questi mesi ci troviamo fin troppo d'accordo, per questa volta soprassiedo.

 

La vendetta di un uomo tranquillo

"Se becco quel Goi, lo impallino con il sale!"

Cannibal dice: Thriller spagnolo che pare sia stato osannato in patria, ma degli spagnoli non c'è mai da fidarsi troppo. Come del parere di Ford.
Ford dice: il Cinema spagnolo, come quello francese ed italiano, neanche fossimo all'interno di una barzelletta, potrebbe sorprendere come rivelarsi un buco nell'acqua. Chiederemo il parere definitivo al Cannibale Formaggino.

 

Il viaggio (The Journey)

"Ma per quale motivo hanno fatto un film su di noi e non su Ford e Cannibal?"

Cannibal dice: Pellicola storica britannica che mi sa di noia incredibile. Non credo mi metterò mai in viaggio insieme a questo film, o insieme a Ford.
Ford dice: piuttosto che imbarcarmi in questo viaggio, affronterò un documentario on the road che testimoni una traversata d'Italia mia e del Cannibale.

 

The Most Beautiful Day – Il giorno più bello

"Oh mio dio! Ford vuole guidare!"

Cannibal dice: Film on the road tedesco. Potrebbe essere la potenziale sorpresa della settimana, ma nemmeno in questo caso la voglia di mettersi in viaggio è alta.
Ford dice: potrei citare, fresca fresca, la risposta che trovate poco sopra.

 

Dall'altra parte

"Cercavo il letto di Cannibal. Mi hanno detto che Ford l'ha gonfiato."

Cannibal dice: Film croato-serbo che sprizza di fordianità pseudo impegnata da tutti i pori. Io vado dall'altra parte.
Ford dice: la primavera è esplosa. Il Cinema troppo autoriale comincia ad essere troppo dall'altra parte.

 

8 commenti:

  1. "17 anni" e quello di Amendola mi ispirano...
    poi, lo ammetto, ieri ho visto quello di Ambra, e non mi ha nemmeno fatto troppo schifo... e lo dico a bassa, bassissima voce, perché la Angiolini nemmeno mi è esageratamente simpatica, quindi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me se dici di Ambra a Cannibal è felicissimo! ;)

      Elimina
  2. In realtà "La verità..." è tratto dal libro che a suo volta è tratto da un blog che seguo e che è pure carino... gli darei una chance.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo dici tu, posso tentare. ;)

      Elimina
    2. Se riesco a recuperarlo, ti faccio sapere. :)

      Elimina
  3. Ambra ormai ho smesso di stalkerarla da un pezzo.
    Diciamo da quando si è messa in testa l'idea di recitare... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha effettivamente avevo dimenticato che ormai ti dedichi a Jennifer Lawrence e Emma Watson! ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...