mercoledì 8 giugno 2016

Wednesday's child

La trama (con parole mie): passata una primavera in gran parte deludente dal punto di vista delle uscite in sala, con l'avvicinarsi dell'estate pare che perfino la pessima distribuzione italiana si sia decisa a proporre titoli che, quantomeno, potrebbero risultare scommesse interessanti.
Riusciranno queste stesse scommesse, capeggiate dal Refn fresco di delusione a Cannes, a mettere d'accordo perfino il sottoscritto e la sua nemesi per eccellenza, Cannibal Kid, nel bene o nel male?
O assisteremo all'ennesimo scontro tra i due bloggers più rivali della blogosfera?



"E come per magia, ora farò in modo che Cannibal capisca qualcosa di Cinema!"



The Neon Demon

"La prossima volta prima di vedere un film di Von Trier leggo le avvertenze."

Cannibal dice: Cult dell'anno o diludendo dell'anno?
Il nuovo film del fenomeno danese Nicolas Winding Refn, talento visivo purissimo ma più discontinuo come sceneggiatore, sembra una cannibalata coi fiocchi. Un thriller horror stile Il cigno nero/Mulholland Drive ambientato nel patinatissimo mondo della moda. All'ultimo Festival di Cannes è stato però accolto tra i fischi dai critici...
Ma mai fidarsi dei critici. Prendete Ford, ad esempio.
Ford dice: Refn è uno dei pochi registi in grado di mettere quasi sempre d'accordo perfino il sottoscritto e Peppa Kid, seppur per motivi diversi. Quest'ultimo Neon Demon, fischiatissimo a Cannes, appare come un rischio per il sottoscritto ed una conferma per il mio antagonista. Sarà davvero così? Solo le rispettive recensioni potranno svelare l'arcano.




Now You See Me 2 – I maghi del crimine

"E come per magia, sono di nuovo qui: questa volta cercherò di fare in modo che Ford non pesti Cannibal come un sacco da boxe!"

Cannibal dice: Il primo Now You See Me mi era sembrato un prodotto d'intrattenimento valido e molto piacevole (http://www.pensiericannibali.com/2013/09/now-you-see-me-i-maghi-di-napoli.html). Di un secondo capitolo non sentivo tutto questo bisogno, ma comunque credo lo vedrò. E chissà che la mossa di prendere l'ex Harry Potter Daniel Radcliffe per contrastare i maghi del crimine non si possa rivelare azzeccata quanto quella di prendere uno che non capisce nulla di cinema come Ford per contrastare un cineincompetente come me.
Ford dice: il primo Now you see me si era rivelato, ai tempi, un buon intrattenimento, conquistando soprattutto Julez. Questo sequel non appariva davvero necessario, ma chissà che non abbia le potenzialità di stupire quasi quanto una promozione di Cannibal rispetto ad un film Disney. Staremo a vedere.



Frend Request – La morte ha il tuo profilo

"Altro che pazzi maniaci horror: il vero terrore è essere followers di Pensieri Cannibali!"

Cannibal dice: Stalker-thriller-horrorino tedesco a tematica informatica con protagonista la bella Alycia Debnam-Carey di Fear the Walking Dead?
Probabilmente sarà una boiata, ma come fresca e disimpegnata visione estiva ci sta tutta!
Ford dice: merdina horror degna del mio rivale che mi risparmio volentieri. Estate sì, ma non così.



L'uomo che vide l'infinito

"Ecco, con un'equazione ho descritto l'infinito: l'infinito vuoto presente nella testa di Cannibal Kid."

Cannibal dice: Io sono l'uomo che vide l'infinita mancanza di buon gusto in Ford. Quanto al film L'uomo che vide l'infinito, nonostante la presenza del da me odiato Jeremy Irons e una regia di quelle che dal trailer sembrano da fiction tv, è una di quelle pellicole su un matematico geniale tra A Beautiful Mind e La teoria del tutto che una visione dalle mie parti dovrebbero riuscire a guadagnarsela.
Ford dice: prodotto che pare assolutamente trascurabile nonostante il suo protagonista, degno giusto di un passaggio su Pensieri Cannibali non tanto per affinità di geni quanto per affinità di squilibri.



Cristian e Palletta contro tutti

"Ho provato ad andare a correre con Cannibal, ma quello pensa sempre di avere Ford alle calcagna e scanna come un dannato!"

Cannibal dice: Dal titolo e dalla locandina sembrerebbe una poracciata... Eppure la presenza del sempre ottimo Libero De Rienzo e di Pietro Sermonti from Boris come protagonisti mi fa ben sperare. Così come l'assenza di James Ford.
Ford dice: se fosse per il titolo o per l'apparenza diffiderei di questa roba tanto quanto dei pareri di Cannibal. De Rienzo e Sermonti, però, inaspettatamente incuriosiscono. Staremo a vedere.



In nome di mia figlia

"Non disperarti: la prossima volta non ti porto più a vedere un film suggerito da Cannibal!"

Cannibal dice: La storia di un padre disperato ma no, non si tratta di Puff Daddy Fordy. È una pellicola francese con Daniel Auteuil e io al cinema francese faccio fatica a dire no. Ma com'è che i film di questa settimana me li vorrei vedere tutti?
Ford dice: Autil non mi dispiace, la tematica neppure. Ma il Cinema francese, soprattutto in vista dell'estate, è lontano da me quasi più delle opinioni di Cannibal Kid. Rimandato a settembre.



Ciao Brother

"Ho visto un film suggerito da Cannibal che mi ha fatto venire due palle così!"

Cannibal dice: I film di questa settimana me li vorrei vedere tutti... tranne questo. Una pseudo pellicola con due tizi che a quanto pare provengono da Zelig, il programma meno divertente nella storia degli show comici. Più che Ciao Brother, Goodbye Brother. E, già che ci siamo, Goodbye Ford!
Ford dice: mi sarei stupito se, in una settimana di programmazione in sala, non si fosse fatta sentire la solita stronzata made in Italy con presunti comici presi a caso come protagonisti. Senza dubbio facciamo più ridere io e Cannibal.



17 commenti:

  1. E com'è cresciuta (bene) Elle Fanning.
    Curiosissimo per Refn, e mi piace il fatto che divida: a Cannes, notoriamente, non capiscono una minchia.
    Gli altri, pure, li guarderò, ma con calma.
    Tra parentesi: il Padre consiglia Da Rocky a Creed - La leggenda continua :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me la Fanning non piace, ma sono molto curioso per Refn.
      Cos'è questo Da Rocky a Creed di cui non so nulla?

      Elimina
  2. Refn per forza, ma temo l'effetto Solo dio perdona che all'epoca non mi disse nulla -a parte una regia e una fotografia pazzesche- Now you see me è uno dei film più stronzi e ruffiani che mi è mai capitato di vedere, l'ho davvero odiato. E poi ha incassato più di Pacific rim quell'anno....
    *Facepalm*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Refn per forza, fosse anche solo per la tecnica.
      Now you see me a me aveva divertito, e ti dirò: mi era piaciuto decisamente più di Pacific Rim! ;)

      Elimina
  3. In questo post Harry Potter compare tante volte quante Stallone in qualsiasi altro tuo pezzo medio...
    Presto lo vedremo anche come header?
    E ammettilo che hai usato la morte di Muhammad Ali solo come scusa per mettere Sly. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha a dire il vero avevo scelto l'immagine che ho usato anche su Instagram, ma poi Julez ha trovato questa e sai che a Stallone non posso resistere! ;)

      Elimina
  4. Refn lo vorrei vedere proprio perché è stato fischiato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo vorrei vedere a prescindere. Speriamo bene.

      Elimina
  5. Now You see me mi era piaciuto, questo non so, ma tanto lo vedrò, come vedrò l'uomo che vide l'infinito, visto che lo danno in v.o..
    ieri ho visto au nom de ma fille, che non è per niente male.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cazzo, ho dimenticato Refn? No, vabbè. Refn a scatola chiusa.

      Elimina
    2. Refn senza dubbio. Now you see me aveva divertito me e soprattutto Julez, quindi sicuro, sperando non deluda in quanto sequel.
      Per il resto, l'infinito e il figlio mi ispirano poco, lo ammetto.

      Elimina
  6. Now you see me era piaciuto molto anche a noi,il fatto che abbiano preso Harry Potter per un film sui "maghi",per me è una figatona XD vediamo che succede!!!Altra roba interessante per il Khalasar non mi pare ci sia,questa settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io spero solo che non deluda: con i sequel si corre sempre questo rischio.

      Elimina
    2. Visto ieri,il primo era meglio ma anche questo ci è piaciuto parecchio!

      Elimina
    3. Sarà contenta Julez, che il primo l'aveva adorato!

      Elimina
  7. "Now you see me2" mi ispira un sacco, anche perché c'è pure il mio piccolo Harry Potter, ed il primo capitolo era stato un film pregevole... è l'unica cosa che attendo.
    poi dovrò recuperare "La pazza gioia", "Alice attraverso lo specchio" e "Xman"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come scritto sopra, spero solo che non cada sotto i colpi della maledizione dei sequel. ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...