giovedì 23 ottobre 2014

Thursday's child


La trama (con parole mie): finalmente, dopo mesi di carestia cinematografica in sala nel corso dei quali occorreva quasi elemosinare anche un solo titolo interessante a settimana, a questo giro finiamo per averne addirittura due, uno fracassone ed uno molto indie. Quasi il dio della settima arte avesse cercato di soddisfare sia il sottoscritto che il suo eterno rivale Cannibal Kid.
Riusciranno i due titoli in questione a colpire i due tenutari di questa rubrica, e magari perfino metterli d'accordo? Solo il tempo - e le visioni - ce lo diranno, nella speranza che l'accordo stesso non sia quello di massacrare anche queste potenziali bombe.


"La vuoi sapere una cosa, ragazzino? Guidi molto meglio di Ford!"


Guardiani della Galassia

Ebbene sì: anche il Cucciolo Eroico è diventato un Expendable, dopo la cura di Ford!

Cannibal dice: Il successo più clamoroso dell'annata negli Stati Uniti arriva anche dalle nostre parti. Riusciranno i Guardiani della Galassia a risollevare pure i botteghini italiani che, a parte i successi di Lucy e Colpa delle stelle, non stanno vivendo un periodo particolarmente fortunato? Lo scopriremo presto, per l'eccitazione di Ford che non vede l'ora di gustarsi un film da perfetto 12enne, e per la mia indifferenza. Come per tutti i filmetti della Marvel personalmente non nutro grosse aspettative, ma questo potrebbe regalare maggiori risate. Spero allora sia un film più Misfits/Kick-Ass che Iron Man/The Avengers, ovvero più cannibalesco e meno fordiano.
Ford dice: finalmente, dopo settimane e settimane di stronzatine da teen cannibali, un bel film fracassone con tanto di supereroi e wrestlers - Batista nel ruolo di Drax il distruttore - dalla risata facile che dovrebbe essere una sorta di ponte ideale tra il primo ed il prossimo Avengers.
Ovviamente non vedo l'ora, ed ovviamente non vedo l'ora che il mio antagonista soffra come un cane nel corso della visione e della recensione.



Boyhood

"Non ti preoccupare, Peppa, ti faccio un bel taglio alla moda!" "Alla moda di quando, Ford? Del secolo scorso!?"
Cannibal dice: Uno dei progetti cinematografici più ambiziosi degli ultimi anni per uno dei film più promettenti dell'anno. 12 anni schiav... ehm, 12 anni di lavorazione per una pellicola che ci racconta il passaggio di tale Mason dalla fanciullezza fordiana all'adolescenza cannibale. L'ottimo Richard Linklater avrà firmato davvero un capolavoro, come si dice in giro, oppure l'hype creato porterà a un diludendo?
Ford dice: ho già sentito parlare di questo film e dell'ambizioso progetto di Richard Linklater. Onestamente, fino allo scorso anno non mi sarei scomposto troppo, ma dopo lo splendido Before midnight ed il recupero della trilogia dedicata alla coppia Hawke/Delphy, nutro grande fiducia in Boyhood.
Speriamo solo che il buon Richard non faccia il Cannibal e non mi deluda. Altrimenti saranno bottigliate!


The Judge

"Non provare mai più a dire che io e Ford abbiamo la stessa età: lui è molto più vecchio!"
Cannibal dice: Mentre i nuovi eroi della Marvel cercano di far dimenticare Iron Man, pure Robert Downey Jr. tenta la stessa impresa, con questo The Judge. Il film si preannuncia come un legal-drama ammerecano realizzato con grande professionalità. Una pellicola sicuramente guardabile, più difficilmente imperdibile. Per sapere comunque con certezza come sarà bisognerà attendere il severo giudizio cannibale, di certo più spietato rispetto a quello del buonista giudice Ford.
Ford dice: i film ammeregani patinati, di tanto in tanto, funzionano, soprattutto per le serate da divano da occupare con il minor impegno possibile. Downey Jr. mi è sempre stato simpatico, e i legal-drama hanno sempre esercitato una sorta di malsano fascino sul sottoscritto.
Direi quindi che una possibilità la concederò, seppur con il beneficio del dubbio.
A Peppa Kid, invece, non darei neppure la minima chance.


Soap Opera

"Forse non dovevamo metterci in mezzo ad una Blog War!"
Cannibal dice: Sto male al solo pensiero di vedere un altro film con Fabio De Luigi. Una volta mi stava parecchio simpatico, parlo dei tempi di Mai dire gol, ma da quando ho visto il terrificante La peggior settimana della mia vita non riesco a immaginare di guardare ancora qualcosa con lui come protagonista. Pure qui ritorna a fare coppia con Cristiana Capotondi, una che devo dire rivedo sempre e comunque volentieri. Ma qui no, perché insieme a loro c'è pure l'odioso Abatantuono e i soliti comici di Zelig a caso, in questo caso Ale e Franz.
Ma perché, Ale e Franz esistono ancora?
Ormai sono più passati di moda di Cannib-Ale e Ford.
Ford dice: agghiaccianti. Ho solo questa parola, per le operazioni commerciali giocate su comici o presunti tali italiane. Come se non bastasse, ad un Abatantuono sempre più in crisi, si aggiungono l'ormai insopportabile De Luigi e i già da parecchio insopportabili Ale e Franz.
Ci mancava il Cannibale, per rendere il quadretto assolutamente agghiacciante.


Buoni a nulla

"Vanno dicendo in giro che questo è un film!" "Mi sa che tu le spari più grosse di Cannibal, amico mio!"

Cannibal dice: Altra commedia italiana, altra roba che si preannuncia buona a una sola cosa. Far ridere?
Sì, ma solo involontariamente. Come Ford.
Ford dice: altro film italiano. E altro film buono a nulla. Come Cannibal.


Il sale della terra
"Questa foto l'ho scattata ai tempi di Ford." "Esistevano già le macchine fotografiche!?"

Cannibal dice: Il titolo di questo documentario co-diretto da Wim Wenders e Juliano Ribeiro Salgado evoca spiacevoli ricordi, quelli dell'inascoltabile canzone di Ligabue, il cantante preferito di Ford dopo brus sprinsti. Il risultato pare sia però più dalle parti di Terrence Malick e quindi le cose si potrebbero fare interessanti. Piacevolmente interessanti per me, spiacevolmente per Ford!


Ford dice: i documentari mi intrigano parecchio, e Wenders mi è sempre - o quasi - piaciuto molto. Nonostante, dunque, l'approccio molto radical potrei comunque concedere una possibilità. Cosa che non farò certo con il mio nemico, soprattutto dopo l'agghiacciante lista che è riuscito a propinarmi nella recente Blog War.


16 commenti:

  1. I guardiani sono già in pole position ma quello che volevo vedere davvero, ovvero Boyhood, dalle mie parti non è uscito mannaggia ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono i due che non vedo l'ora di vedere anche io.
      Mentre mi tengo The judge subito dietro.

      Elimina
  2. Toccando legno e ferro Guardiani della Galassia vado a vederlo sabato, che la curiosità continua a rodermi dentro.
    Boyhood, certo che sì. E The Judge credo che lo guarderò solo per il grande Robert... Duvall, s'intende ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me i Guardiani dovranno attendere una giornata favorevole con il Fordino dalla nonna! ;)

      E grande Duvall!

      Elimina
  3. Ai Marvel Studi ci fanno brutto noi italiani, mi sa...Mi esci così al cinema e contemporaneamente esci QUESTO https://www.youtube.com/watch?v=tmeOjFno6Do Ci vogliono scoppiare il sistema endocrino, per me...GOMBLODDOOO!!11!!

    RispondiElimina
  4. ti lamenti perché ti prendo sempre in giro per la tua vecchiezzitudine, ma pure te su sta cosa ormai ci mangi alla grande, vecch... giovane ford :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per forza! A ognuno il suo, vecchio Cannibal! ;)

      Elimina
  5. Boyhood dalle mie parti, e parlo della ridente Bologna e non di un paesino sperduto, al momento non è uscito. Conto in un recupero da parte della cineteca, altrimenti userò altri mezzi...The Judge mi ispira, i Guardiani no..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come I Guardiani no!? Già cult! :)

      Boyhood e The Judge, comunque, saranno miei al più presto!

      Elimina
  6. Beh i guardiani x forza, tra l'altro ho letto della scena post titoli di coda ed ho già l'acquolina...
    The judge secondo me merita parecchio e boyhood son curioso di vederlo anch'io

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo già l'ora, Fratello!
      E hai visto il trailer di Avengers? Pazzesco!

      Elimina
    2. Hype incontrollabile! Voglio Hulk che spacca TUTTO

      Elimina
    3. Fratello, ti capisco in pienissimo! :)

      Elimina
  7. Mi piacerebbe vedere il Sale della Terra, ma dalle mie parti col cavolo che lo proietteranno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà davvero difficile da trovare in generale, temo!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...