venerdì 6 maggio 2016

25 indiscrete domande cinematografiche

La trama (con parole mie): ispirato dal sempre acuto Lucien de La teiera volante, colgo l'occasione di prendermi un giorno di riposo dalle recensioni per divulgare questo divertente questionario a sfondo cinematografico, pronto a mostrare qualcosa in più del sottoscritto come spettatore e come appassionato che si specchia spesso e volentieri nel Cinema.
Un modo per scrivere di me e divertirmi, ma anche di rilanciare un pò di contatto in questa blogosfera sempre più smorta.




1. Il personaggio cinematografico che vorrei essere

Quello che mi somiglia di più è senz'altro Barry Lyndon, quello che vorrei essere senz'altro Rocky.

2. Genere che amo e genere che odio

Non ho preferenze di genere, guardo praticamente di tutto. Ma se dovessi scegliere, il cuore direbbe Western.
Detesto, invece, le commedie italiane di grana grossa in stile Cinepanettoni.

3. Film in lingua originale o doppiati?

Basta che siano bei film e mi interessa relativamente.

4. L'ultimo film che ho comprato

Ho fatto incetta su Amazon di una dozzina di titoli in offerta, tra gli altri Il regno d'inverno e A testa alta con il buon, vecchio Dwayne Johnson.

5. Sono mai andato al cinema da solo?

Assolutamente sì, e senza alcun problema.

6. Cosa ne penso dei Blu-Ray?

Con il giusto televisore sono una bomba.

7. Che rapporto ho con il 3D?

Tendenzialmente non mi piace, al Cinema e tantomeno in tv.

8. Cosa rende un film uno dei miei preferiti?


Se mi emoziona e tocca argomenti che mi coinvolgono, allora è fatta.

9. Preferisco vedere i film da solo o in compagnia?

Dipende dalla compagnia. Anche se adoro parlare del film una volta terminata la visione o usare i miei titoli preferiti per far conoscere una parte di me a chi mi interessa.

10. Ultimo film che ho visto?

Rocky V su Rai Movie.

11. Un film che mi ha fatto riflettere?

Il sospetto di Vinterberg.

12. Un film che mi ha fatto ridere?

Il grande Lebowski. Ogni volta che lo rivedo, mi sbellico come la prima.

13. Un film che mi ha fatto piangere?

Departures di Takita.

14. Un film orribile?

A serbian film. Mai vista una merda simile.

15. Un film che non ho visto perché mi sono addormentato?

Se mi addormento, di norma, torno al punto in cui ho perso il contatto e finisco il film. Non mi capita mai di mollare del tutto.

16. Un film che non ho visto perché stavo facendo le cosacce?

Le ferie di Licu, in sala. Una delle prime uscite con Julez.

17. Il film più lungo che ho visto?

C'era una volta in America, se non sbaglio. O La meglio gioventù.

18. Il film che mi ha deluso?

The tree of life. Aspettavo Malick da anni, e sono uscito dalla sala con la voglia di prenderlo a pugni in faccia.

19. Un film che so a memoria?

Il grande Lebowski, i primi cinque Rocky, Tango e Cash.

20. Un film che ho visto al cinema perché mi ci hanno trascinato?

Ai tempi Romeo+Giulietta, mi portò una fidanzata di allora, ma del film di Luhrmann, in quel momento, non mi fregava nulla.

21. Il film più bello tratto da un libro?

Shining e Il padrino.

22. Il film più datato che ho visto?

I corti di Melies. Poi, non so: Murnau, Eisenstein o qualche espressionista tedesco.

23. Miglior colonna sonora?

In the mood for love e Pulp fiction.

24. Migliore saga cinematografica?

Scherziamo? Rocky tutta la vita.

25. Miglior Remake?

Non è propriamente un remake, ma ho adorato il King Kong di Peter Jackson.




MrFord

16 commenti:

  1. Alla domanda sul film su cui ti sei addormentato hai dimenticato la prima notte nella casa di via sottocorno? I racconti di Terramare...

    E per la domanda sui film che sai a memoria hai dimenticato Una poltrona per due e Grosso guaio a Chinatown!

    You know nothing Jon Ford ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul film "dormiente" mi ero proprio dimenticato, in effetti. ;)

      Ed è vero anche per quelli a memoria. Ma che io "know nothing" è ormai storia vecchia! ;)

      Elimina
  2. Questionario molto bello in cui mi trovo molto anche io. Anche se forse come saga avrei messo Star Wars... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso capire, ma Rocky non si batte. ;)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Merito di Lucien, che ha ispirato il tutto!

      Elimina
  4. Su Il grande Lebowski, sintonia totale: si sa, siamo due devoti.
    Il sospetto, grande film. Fa veramente riflettere (oltre a stare malissimo).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che devoti, mi sa. ;)

      Verissimo quello che dici a proposito de Il sospetto.

      Elimina
  5. Rocky per me è un mito, bellissima risposta :)
    Comunque alle stesse domande ho risposto pochissimo tempo fa sul mio blog ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rocky mito totale.
      E più passa il tempo, più lo adoro.

      Elimina
  6. La tua risposta al punto 9 mi è piaciuta precchio e la condivido. Siamo qui anche per questo. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo.
      Il bello di essere qui è proprio dato dalla condivisione.

      Elimina
  7. "Mostrare qualcosa in più del sottoscritto"???

    Ma se sono risposte che non fanno altro che confermare il tuo fordismo in maniera prevedibile e senza sorprese. A parte Le ferie di Licu che avete visto solo tu e Julez. Anzi, a quanto pare nemmeno voi. :D

    Credo tu abbia battuto persino il tuo stesso record di volte che hai nominato Rocky in un unico post ahahah XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrò di battere il record di volte in cui viene nominato Rocky in un blog! ;)

      Elimina
  8. Barry Lyndon!? Davvero? Poveraccio, fa una brutta fine quello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, ma vive intensamente. Questo è quello che conta. ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...