giovedì 25 aprile 2013

Thursday's child


La trama (con parole mie): negli ultimi tempi, l'avvicinarsi della giornata dedicata alla rubrica delle uscite settimanali cominciava ad essere lo spauracchio sia mio che del Coniglione selvaggio Peppa Kid, acerrimo rivale del sottoscritto nonchè sconfitto per così dire illustre dell'ultima Blog War.
Poi sono arrivate la farsa dell'elezione del Presidente della Repubblica ed il teatrino politico italiano a fare di peggio, dunque questa settimana insolitamente poco infarcita di titoli e schifezze made in Italy riesce addirittura ad apparire come la prima da un paio di mesi a questa parte a mandare dei segnali di timida ripresa. Speriamo non sia solo un fuoco di paglia.


"Peppa Kid, con la sola imposizione delle mani posso trasformarti in un vero intenditore di Cinema!"


Iron Man 3 di Shane Black


Il consiglio di Cannibal: Haironmen, hairottoilcazzo
Considerando quanto mi sono piaciuti i primi due episodi di Iron Man, ovvero zero, sono ansioso di vedere questo film quanto Mr. Ford aspetta di guardare il nuovo film di Terrence Malick…
A ognuno il suo: a me il grande cinema d’autore, a Ford le bambinate fracassone.
Per tutti i numerosi amanti dei film sui supereroi, questo comunque è il film giusto. Quelli, come me, cui hanno invece super frantumato le scatole (tanto per non essere volgari), possono invece girare al largo come fanno di solito quanto sentono puzza di fordianata commerciale e trash lontana un miglio.
Il consiglio di Ford: non c'è due senza tre - e speriamo bene -.
Ovviamente sono ansioso di schiaffarmi in sala a vedere questo film quanto Peppa Kid di sbrodolarsi di fronte alla nuova pippa gigante di Malick.
Il primo Iron man è stato una gran figata, il secondo una noia mortale: ovviamente tutte le speranze puntano su una replica - se non una miglioria dell'esordio dell'Uomo di latta di Downey Jr, mattatore in Avengers, diretto per l'occasione da Shane Black, sceneggiatore di Arma letale e regista di quella divertentissima chicca di Kiss kiss bang bang.
Se si mantiene quello standard, siamo in un'armatura di ferro.

"Caro Goi, l'operazione al cervello è riuscita: ora finalmente capirai qualcosa anche in materia di donne."

Le streghe di Salem di Rob Zombie


Il consiglio di Cannibal: Ford Zombie
Altra fordianata della settimana, il ritorno di quel metallaro di Rob Zombie. I suoi film precedenti così come la sua musica mi hanno fatto schifo piuttosto che no, però questo pare sia differente, più stregonesco, più paranormale, più visionario… Dubito possa farmi impazzire, però se non altro potrebbe diventare la mia pellicola preferita tra quelle di Rob Zombie. Non che ci vada molto.
Ford, fan-zombie di Rob Zombie, spero che invece tu questa volta rimanga deluso dal tuo eroucolo!
Il consiglio di Ford: speriamo che Rob non faccia lo Zombie.
Rob Zombie, buon musicista e produttore, qualche anno fa si rivelò anche un ottimo regista regalando due perle come La casa dei mille corpi e La casa del diavolo, due filmacci cattivi uno meglio dell'altro che giusto il Cucciolo poteva criticare. Poi sono arrivati i due Halloween, e la mia fiducia nel cineasta più metal del mondo non solo ha vacillato, ma si è presa una vacanza permanente. Speriamo che con questo nuovo titolo si possa tornare agli antichi fasti.
O almeno avere abbastanza legna per bruciarci le ultime ambizioni dello Zombie insieme ai resti di Peppa Kid dopo l'ultima Blog War. Ahahahahaha!

"Per favore, Gesù bambino, liberami delle presenze di Ford e Cannibal Kid!"

Qualcuno da amare di Abbas Kiarostami


Il consiglio di Cannibal: Ford, qualcuno da odiare
Ero rimasto piacevolmente colpito dal precedente film di Abbas Kiarostami, Copia conforme. Una pellicola estremamente radical-chic e che quindi mi aveva convinto parecchio.
Questo Qualcuno da amare, che vanta la sempre affascinante ambientazione di Tokyo, sembra un’altra operazione parecchio radical-chiccosa e promette di essere un buon antidoto al cinema dei supereroi.
Viva Kiarostami, Abbas-so Ford!
Il consiglio di Ford: Kiarostami è sempre da amare.
Per quanto il mio rivale possa stupirsi, il sottoscritto continua a mostrare un gusto per il buon Cinema a trecentosessantagradi, dunque considerato che il Maestro Kiarostami ha regalato, negli anni, veri e propri Capolavori come Il sapore della ciliegia, ogni suo film dalle mie parti è sempre accolto con grande fiducia.
Forse non sarà degno dei tempi d'oro, ma considerati gli ultimi due mesi di uscite direi che va preso come oro colato.

"Avete visto questa donna? E' la mia vecchia nonna, Katniss Kid!"
Kiki - Consegne e domicilio di Hayao Miyazaki


Il consiglio di Cannibal: una bella consegna a domicilio, mentre Ford si merita solo dei pacchi bomba!
Una pellicola deliziosa. Un’altra gradevolissima creazione del Maestro Hayao Miyazaki e dello Studio Ghibli, magari non una pietra miliare assoluta, però la protagonista è una idola e la visione scorre piacevole dall’inizio alla fine.
Unico problema: è un film del 1989 e nei cinema italiani arriva solo ora, con appena quei 24 anni di ritardo. Ma che volete che siano in un paese che continua a rimettere Napolitano come Presidente della Repubblica e in cui Cannibal e Ford sono considerati ancora delle giovani promesse del blogging nostrano?
Recensione cannibale a breve…
Il consiglio di Ford: le consegne a domicilio noi le facciamo trent'anni in ritardo.
Pellicola davvero carina del Maestro Miyazaki che tutti i veri fan del Cinema - e non solo d'animazione - conoscono da una vita, dato che parliamo di una delle prime creazioni del fenomenale studio Ghibli: non siamo all'altezza di Totoro o La città incantata, ma si tratta comunque di un film davvero piacevole e perfetto per grandi e piccini.
Dunque, se siete tra i pochi ancora in linea con i ritardi italioti, vedete di recuperarlo almeno per cercare di dimenticare la desolazione inenarrabile del nostro disastrato Paese.

Ford e Katniss Kid volano verso l'appuntamento con la rubrica settimanale sulle uscite in sala.
Viaggio sola di Maria Sole Tognazzi


Il consiglio di Cannibal: viaggio solo lontano dall’Italia
Margherita Buy e Stefano Accorsi, ovvero i due attori più nevrotici del nostro paese e credo del mondo intero, di nuovo insieme. Una pellicola firmata da Maria Sole Tognazzi, raccomandatissima figlia di Ugo Tognazzi, e interpretata anche dal suo raccomandatissimo fratello Gianmarco.
In un momento di particolare insofferenza nei confronti dell’Italia come quello attuale, questo film mi sembra rappresentare al meglio il peggio cinematografico del nostro paese.
Non fossi il sedentario coniglione che Ford mi accusa sempre di essere, me ne scapperei subito il più in fretta e il più lontano possibile, da questo paese di merda!
Il consiglio di Ford: viaggiamo tutti via da questo Paese per vecchi.
Vorrei davvero poter sperare in un qualche spiraglio per l'Italia, ma se questo è il meglio che il nostro Cinema sa offrire, tra raccomandazioni, luoghi comuni e nevrosi, ci meritiamo tutti i Berlusconi, Bersani, Napolitano e Amato possibili.
Quasi quasi vado a prendere a casa il Coniglione e ce ne andiamo tutti in Australia con i suoi cugini canguri.

"Stanno arrivando Ford e Cannibal!? Allora ce ne andiamo subito!"

22 commenti:

  1. Uff... che noia.
    The lords of Salem è una merda. È da novembre che lo dico? Lo so, ma mi piace ripetermi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo ancora vederlo, ma nonostante la tua pessima pubblicità resto curioso ugualmente. E Iron man appena possibile! :)

      Elimina
    2. Tu guardalo, così magari avrò la soddisfazione di dirti "te l'avevo detto!" :;

      Elimina
    3. Staremo a vedere, ormai sono più curioso di scoprire come mi sembrerà piuttosto che di vedere il film stesso! ;)

      Elimina
  2. Cosa hai combinato con le immagini? Neppure il mio vecchissimo televisore distorceva così tanto :D
    Per quanto riguarda i film, sicuramente "Iron man 3" (ma non in 3D) e "Kiki consegne a domicilio".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le immagini sono uno scherzo del computer dal quale ho impaginato il post, che non era il mio. Pazienza: posso sempre dare la colpa al Cannibale! ;)

      Elimina
  3. nemmeno dio sa cos'hai combinato con le immagini, solo tu, ford
    °___°

    questo blog ormai è sempre più allo sbando! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un sabotaggio causato sicuramente da qualche tua maledizione scagliata contro di me dopo la sconfitta bruciante nella Blog War! ;)

      Elimina
  4. ah quindi non erano i miei occhi ...fiuuuu mi era preso un colpo! 'sta settimana si va da Zombie...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bradipo, sono curioso anche io di Zombie nonostante Poison l'abbia massacrato. Staremo a vedere.

      Elimina
    2. l'ho appena visto in proiezione pomeridiana solitaria ( in tutti i sensi, bradipa e bradipini mandati al parco comunale): sinceramente ho goduto come un riccio! spero che poison non se la prenda con me ma a me è sembrato notevolissimo, molto anni 70, malato e polanskiano...sarà che ho l'abitudine a un certo tipo di iconografia quindi non ci avrò fatto neanche caso a tutte le blasfemie assortite....

      Elimina
    3. Ora l'hype aumenta: muoio dalla curiosità di scoprire se sarò dalla tua parte o da quella di Poison! ;)

      Elimina
    4. Ovviamente sono curiosa pure io! :)

      Elimina
    5. Allora dovrò solo cercare di capire se vedere prima Zombie o Iron man 3!

      Elimina
  5. Visto ieri "Kiki". C'è da dire che poi questo film aveva la sua distribuzione in dvd mentre Nausicaa è fuori catalogo e non è ancora stato trasmesso al cinema. Voglio Nausicaa!!!!
    Inoltre al cinema lo trasmettono solo di pomeriggio.
    Non è che siamo come poco prima del 2000 che Miyazaki lo conoscevano in pochissimi. Adesso i suoi film li guardano bambini e adulti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alma, tralasciamo i commenti sulla distribuzione e la questione di Miyazaki solo nel pomeriggio, è meglio.
      Almeno Kiki vale la visione di sicuro! :)

      Elimina
  6. La coppia Accorsi-Buy sa troppo di già visto...e si Cannibal, in effetti insieme danno come un senso di nevrosi! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La coppia Accorsi-Buy sa di stantìo, più che di già visto. Bocciatissimi peggio del Cannibale! ;)

      Elimina
  7. Aiomemme! Quasi tentato di portarci tutta la truppa ;) Ma prima aspetto una tua recensione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andata! Vedrò di lavorarci al più presto! :)

      Elimina
  8. viva Zombie! contrariamente a quanto dicono quasi tutti i bloggers che distruggono Le streghe di Salem, oggi ne parlo sul blog, e l'unico che vedo dalla mia parte è bradipo. Te l'hai visto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vado a leggerti, intanto l'hype per la visione sale, sono curioso di vedere come la prenderò io!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...