venerdì 2 marzo 2018

Wild Lake



Oggi (anzi, ieri, a dirla tutta) per me è un giorno speciale.
Perchè si affaccia sul mercato editoriale, nonostante ai tempi in cui ci siamo conosciuti affermasse il contrario rispetto alla scrittura, quella che non solo è stata la protagonista della mia vita negli ultimi dieci anni - Fordini esclusi -, ma anche un'amica, qualcuno su cui contare, qualcuno da considerare come un punto fermo, un riferimento, una magia.
La vita non sempre è facile, e ancor meno è in grado di regalare soddisfazioni, ma pensare che Julez possa avere la possibilità di pubblicare un suo romanzo e vivere la vita da autrice in prima persona non può che rendermi felice.
Non voglio che questo post sia una celebrazione forzata, una recensione o qualcosa che possa essere in qualche modo male interpretato, perchè non lo è.
Wild Lake ha trovato la via per coinvolgere anche uno come me, che con il romance o una certa materia ha ben poco a che spartire, e si ritrova ad inviare da ubriaco sms che citano Hurt nella versione di Johnny Cash.
Ad ogni modo, leggetelo.
Lo trovate su Amazon e su tutti i principali store online come e-book, ed entro un paio di settimane nella versione in cartaceo.
Se ci deve essere una scrittrice in Famiglia, è giusto, ed assolutamente giusto, che sia lei.



MrFord




10 commenti:

  1. Grazie ❤❤❤


    🙈🙈🙈🙈🙈🙈🙈🙈

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati, non posso che essere felice. Per te e per noi. :)

      Elimina
  2. Auguri Julez, da un altra scrittrice ormai in procinto di finire l'editing della prima parte del suo romanzo e cercare di pubblicarlo, un abbraccio Arwen :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando riuscirai a pubblicarlo, vorrà dire che farò una citazione anche a te! ;)

      Elimina
    2. Grazie Forduccio ti voglio tanto bene :)

      Elimina
    3. Ahahha muchas gracias, per così poco! :)

      Elimina
  3. Ebbrava JuleZ, che ha scritto una storiona romantica boy meets girl di quelle che sembrano molto cannibali.
    Ford dice che ne è rimasto coinvolto, però boh, non ci credo. Mi sa che sta mentendo. Se è sincero, significa che è davvero innamorato ah ah ah :)

    Nell'ultima frase del post, comunque, si intravede un abbandono della carriera narrativa da parte tua Ford, o sbaglio? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Julez è bravissima ed è solo all'inizio del suo percorso da scrittrice, ma non pensare per questo che io abbandoni quella via! Ahahahahah!

      Elimina
  4. Quanto mi rende felice la cosa *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hey Jean, ti ho scritto una mail in proposito, non ti è arrivata!?

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...