martedì 23 marzo 2010

Primo goccio

E finalmente la nave è salpata.
La rotta non è praticamente per nulla definita, se non nell'idea di filtrare attraverso il Cinema (e non solo) quelle che sono le mie idee, esperienze, chiacchierate del momento.
Ora come ora, navigando tranquillo in un piccolo oceano di Jagermaister penso al film che ha ispirato il titolo di questo blog - e no, per una volta non è il cocktail -, a Lansdale e alla sua straordinaria capacità di narratore, ai confronti fra i "suoi" Hap e Leonard e a quanto mi ricordino Gran Torino, a Don't stop believin' che dovrebbe essere inserita in Guitar Hero e al suo destino legato a doppio filo alle serie tv, dallo splendido finale de I Soprano al pilota di Glee. E anche a Preacher, Johnny Cash con il suo Ain't no grave e all'imminente Wrestlemania. C'è davvero di tutto.
Perchè è bello, e confortante - oltre al fatto che il Drugo sia in giro - cimentarsi e godere dell'esperienza, e vivere il più a fondo possibile tutti questi piaceri e portarli dentro i nostri giorni "comuni" che comuni non sono.
Ad ogni modo, mi impegnerò a condurre la nave nei porti del Cinema, e da quelli mi muoverò per continuare a cercare nuove, simpatiche distrazioni che possano allietare la ciurma durante le tempeste o nei momenti di calma piatta.
Confido che non ci siano ammutinamenti - o non più di tanti - e che si possa viaggiare fianco a fianco almeno per un tratto.
Ain't no grave gonna hold my body down
MrFord

5 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. WHOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!

    RispondiElimina
  3. Grandi recensioni, sei una vera rock star :)

    RispondiElimina
  4. Ero convinta che l'origine del nome fosse alcolica ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essendo lebowskiana, è comunque almeno in parte alcolica. ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...